Germania, Amazon assume 2mila persone nel 2017. Tedesco non richiesto

Diverse posizioni aperte. La ricerca di personale durerà per tutto il 2017.

Amazon punta ad aumentare il proprio volume d’affari in Germania e, in generale, in tutta Europa. E così, lunedì, oltre ad avere annunciato che assumerà 15mila persone in tutta Europa, nel 2017, ha sottolineato che in Germania i nuovi posti di lavoro saranno ben 2mila.

Le posizioni sono varie sia in termini di professionalità che di esperienza ricercate. “Dagli ingegneri agli sviluppatori di software, da principianti ai tirocinanti” scrive il colosso americano. Si tratterà di lavorare sia nei centri logistici che sviluppare e promuovere le funzionalità dei vari Amazon Marketplace, Amazon Web Services e Kindle Direct Publishing. «Con i nuovi servizi innovativi come la consegna entro un’ora di Prime Now, il riconoscimento vocale o soluzioni per il cloud per i partner commerciali, Amazon sta offrendo nuove interessanti posti di lavoro» ha dichiarato il country manager per la Germania Ralf Kleber-

Tedesco non sempre richiesto. Come dimostra la lista di offerte di lavoro al momento presente su Amazon Jobs, gli annunci sono scritti direttamente in inglese. In molti casi non si fa alcun accenno alle abilità linguistiche, lasciando intendere che sia l’inglese, più del tedesco, la lingua necessaria per proporre la propria candidatura.

Aperture anche in Italia. La settimana scorsa l’azienda di Jeff Bezos ha annunciato anche l’apertura di un centro di distribuzione a Vercelli, Piemonte, che assumerà fino a 600 persone nei prossimi tre anni. Sono invece 1200 quelli che si apriranno – sempre entro tre tre anni – a Passo Corese, 30 km da Roma, come annunciato da Roy Perticucci, vice Presidente Operations Europe di Amazon. Il nuovo centro sarà inaugurato il prossimo autunno. A Milano invece si potranno aprire ben 700 posizioni per la nuova sede direzionale di viale Monte Grappa. A Torino si cercano invece 10 ingegneri per il Centro Sviluppo per occuparsi di sviluppare il sistema di riconoscimento vocale e di comprensione del linguaggio naturale. Per vedere le posizioni di lavoro aperte in Italia cliccate qui.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo: © Mike Mozart – Amazon.com – CC BY SA 2.0

Related Posts

  • Basta un piccolo gesto disinteressato per trasformare positivamente la nostra giornata o quella di qualcuno a noi caro. Seguendo questo semplice principio, il colosso dell'e-commerce Amazon ha recentemente lanciato in Germania una nuova pubblicità per il servizio Amazon Prime Deutschland, ossia un abbonamento annuale grazie al quale si possono ricevere gli articoli contrassegnati dalla specifica etichetta Prime…
  • Arriva il Carnevale e la fantasia per il costume più originale da sfoggiare per le strade o nelle feste private finisce per toccare anche l'attualità. Su Amazon si Italia che Germania per alcuni giorni è stato possibile acquistare travestimenti da profughi per bambini. È bastato poco affinché si scatenassero polemiche…
  • Volete leggere libri in tedesco direttamente senza pagare nulla o rischiare di aver speso qualche euro per testi che non riuscite ancora a comprendere bene a causa della difficoltà della lingua?? Amazon mette a disposizione gratuitamente una lista di romanzi più o meno noti scritti direttamente o tradotti in lingua…
  • A febbraio 2013 lo scandalo dei vigilantes neonazisti responsabili di varie intimidazioni ai danni degli impiegati provenienti dall’est Europa, dalla scorsa primavera invece una continua ondata di scioperi dei dipendenti che stanno minando il successo di Amazon in Germania. L’ultimo ha avuto vita per due giorni la settimana scorsa presso…
  • «Il primo videogioco acquistato? The Castle of Dr.Creep per il Commodore 64, un puzzle game stilizzato molto simpatico con cui ero solito giocare con mia sorella. In realtà giocavo già da qualche anno grazie a mio zio, grande appassionato di tecnologia. The Last Ninja e Zak McKracken, ad esempio, erano…

Leave a Reply