«In Germania auto che si guidano da sole pronte in 5 anni»

Entro i prossimi 5 anni le self-driving car, le auto che si guidano da sole, potrebbero essere realtà in Germania. Lo ha affermato alla Deutsche Presse Agentur Wolfgang Wahlster, direttore del Deutsches Forschungszentrum für Künstliche Intelligenz (DFKI), centro leader nella ricerca sull’intelligenza artificiale e l’automazione con oltre 500 scienziati e collaborazioni con Volkswagen, BMW e Google. Se la previsione dell’esperto dovesse avverarsi, le cause automobilistiche tedesche potrebbero presto immettere sul mercato i nuovi veicoli e sulle strade di Germania non ci sarebbe più bisogno di guidatori, se non occasionalmente.

Tempi più lunghi per l’automazione totale. Wahlster ha spiegato come le self-driving car verranno programmate con un auto-pilota intelligente che renderà necessario l’intervento umano solo in determinate situazioni. Per vedere su strada auto completamente automatizzate, però, ci vorrà qualche anno in più: almeno dieci, secondo il direttore della DFKI. Infatti, nonostante la tecnologia tedesca in fatto di intelligenza artificiale sia molto avanzata, gli enti di autorizzazione sono più scrupolosi che in altri paesi e vorranno tutte le rassicurazioni del caso prima di concedere il loro avallo. Anche le case automobilistiche tedesche, d’altronde, non vogliono mettere a rischio la loro reputazione commercializzando prima del tempo una tecnologia ancora ai primordi, che ogni tanto in fase di test continua ancora a dare dei problemi.

Problemi nei test. Il mese scorso un veicolo con auto-pilota della Tesla Motors ha colpito il retro di un bus turistico su un’autostrada nel nord della Germania. E a maggio un’auto Tesla aveva colpito un camion perché l’auto-pilota non era stato in grado di percepire la superficie bianca dell’autocarro che si stagliava su un cielo terso. In generale le self-driving car necessitano ancora perfezionamenti per poter garantire alti standard di sicurezza ed essere così immesse sul mercato. In Germania alcuni tratti dell’Autobahn bavarese sono stati riservati proprio agli esperimenti con veicoli totalmente automatizzati.

Banner Scuola Schule

Related Posts

  • Siete in procinto di passare una vacanza a Berlino? Vi ci state per trasferire? Già ci vivete, ma ancora non avete chiaro cosa è bene e cosa non è bene fare? Ecco la lista delle 10 cose da non fare a Berlino 10-Non guidare all’italiana. La macchina qui è inutile,…
  • Un’auto che ha segnato un’epoca e che, nel bene o nel male, è rimasta nel cuore di molti tedeschi Un’auto che non è semplicemente un’auto ma un sogno. La Trabant rappresenta la voglia dei tedeschi della DDR di potersi muovere liberamente. Può sembrare scontato ma ad est del muro le…
  • Pubblichiamo oggi un estratto relativo ai trasferimenti in Germania con tanto di auto dala guida “Primi passi in Germania” scaricabile in forma completa dal : sito dell’Ambasciata o dal  sito del Com.It.ES di Berlino ( www.comites-berlino-brandeburgo.de) e  da quelli di Colonia e  Dortmund  (www.comitescolonia.de; www.comites-dortmund.de) . La guida è curata dalla giornalista Luciana Mella ed è il frutto della coope­razione e del…
  • di Beatrice Falleni Sono una ragazza di 21 anni. Sono nata a Roma e lì ho compiuto il mio percorso di studi fino al conseguimento della maturità classica. Poi, a 19 anni appena compiuti e a poche settimane dalla fine degli esami, ho lasciato l’Italia e mi sono trasferita a Berlino.…
  • Per me, a quei tempi, la cioccolata era solo cioccolata. Al latte o fondente. Quella bianca aveva ancora un non so ché di esotico e raro. Ricordo che periodicamente, di tanto in tanto, mia zia ritornava in patria dalla lontana Germania per visitare mia nonna e tutti noi. Ricordo le…

Leave a Reply