Germania, la Chiesa cattolica dà asilo ai rifugiati che lo Stato vorrebbe espellere

Tutzing01
La benestante cittadina di Tutzing, in Baviera © wikipedia – Alexander Z.

Un servizio allo Stato. Molte delle persone ospitate nelle chiese cercano aiuto per via della legge che impone ai nuovi arrivati di effettuare la richiesta d’asilo nel Paese europeo in cui vengono registrati. In un primo momento la Germania ha deciso di non applicare questa procedura ai siriani profughi di guerra, ma ha poi reintrodotto la norma di fronte all’arrivo di un milione e centomila persone nel 2015. «Nella maggior parte dei casi offriamo asilo per evitare che queste persone vengano mandate indietro in Ungheria e Bulgaria, dove i diritti umani dei rifugiati sono sistematicamente violati», ha spiegato Bummer. Lo stesso Bummer fa inoltre notare che, offrendo asilo, la chiesa fornisce un servizio evitando di gravare sullo Stato tedesco, poiché sostiene i costi di vitto e alloggio e le spese mediche.

banner3okok (1)

Foto di copertina © wikipedia – Bwag

Related Posts

Leave a Reply