Germania, la Merkel premia Saviano: «Un luminoso esempio di coraggio»

Roberto Saviano ha vinto l’edizione 2016 dell’M100 Media Award, premio internazionale conferito ogni anno a giornalisti e scrittori che si siano distinti per la loro indipendenza e per il lavoro in difesa della democrazia. Il riconoscimento è avvenuto nell’ambito dell’M100 Sanssouci Colloquium, festival del giornalismo e dei media che si tiene dal 2005 nella residenza estiva che fu di Federico II di Prussia. Il premio, consegnato a Saviano dal direttore di Die Zeit Giovanni Di Lorenzo, ha visto la presenza della cancelliera Angela Merkel, che ha avuto parole estremamente lusinghiere per lo scrittore napoletano.

Le parole della Merkel. La cancelliera si è congratulata con Saviano per il suo lavoro giornalistico volto a svelare le trame della camorra: «Signor Saviano, lei è un luminoso esempio di coraggio. Tutti noi possiamo solo immaginare la sofferenza che è costretto a sopportare vivendo nascosto, sotto scorta. Le auguro di tutto cuore che un giorno questo suo coraggio possa contribuire a sconfiggere i mali sociali che descrive nei suoi libri». Giovanni Di Lorenzo ha poi ricordato che Saviano in Italia non è solo bersaglio della camorra, ma anche di politici e intellettuali che considerano la sua opera come un cattivo biglietto da visita per il Paese. Un atteggiamento che il direttore di Die Zeit trova «insopportabile». Saviano, alla consegna del premio, ha tenuto un breve discorso in cui ha sottolineato come le «parole non si possano ingabbiare» e ha poi lodato la politica di accoglienza tedesca in fatto di migranti, uno dei temi discussi durante il meeting: «Ciò dimostra che non c’è solo un Europa dei soldi, ma anche un Europa del cuore», ha concluso lo scrittore.

Foto di copertina © twitter – Roberto Saviano

banner3okok (1)

Leave a Reply