Germania, è virale il tweet dello studente “intrappolato” dopo una notte di sesso

Ha strappato un sorriso al web tomkraftwerk, lo studente universitario di sociologia che, dopo una notte trascorsa a casa di una ragazza, è rimasto bloccato per ore nell’appartamento di lei. Uscita presto per i suoi impegni, la ragazza ha infatti inavvertitamente chiuso a chiave la porta di ingresso, impedendo così a Tom, che in quel momento ancora dormiva beatamente, di andarsene via per la sua strada.

Prigionia involontaria. Una volta sveglio, lo studente ha compreso che, fino al ritorno della sua conquista, per lui ci sarebbe stato ben poco da fare se non rassegnarsi a trascorrere l’intera giornata in un’abitazione sconosciuta. La noia ha preso facilmente il sopravvento, e così Tom ha deciso di comunicare la sua grottesca esperienza al web con un tweet: «Care ragazze, quando avete visite e la mattina dovete uscire presto, non chiudete la porta di casa, per favore. Saluti, un prigioniero». Tom ha scritto alla padrona di casa per conoscere l’orario del suo ritorno, ed ha ricevuto una risposta lapidaria: «Stasera. Nel frattempo se vuoi puoi dare una pulita». Il “prigioniero” ha poi avviato una perlustrazione dell’appartamento (divertente secondo molti follower, un po’ inquietante secondo altri). Prima alla ricerca di cibo, coronata da qualche avanzo di pizza fredda racimolata in frigo; poi in cerca di indizi che potessero confermare o smentire un match e aprire la strada a un secondo appuntamento, nonostante l’increscioso inconveniente. Niente walk of shame, insomma, ma un’ispezione indisturbata tra DVD, vinili, libri e chitarre per avere un quadro di gusti e interessi meno artificioso e infiorettato di quello che un po’ tutti provano a dare al primo appuntamento. Il tutto in diretta Twitter, con delle ironiche quotazioni di matrimonio oscillanti in base ai “ritrovamenti”. La ragazza è infine rincasata intorno alle 16, portando una tazza di caffè al povero Tom e liberandolo finalmente dalla sua prigionia.

Studente

Effetto virale. Il tweet, che ha ricevuto migliaia di like e centinaia di condivisioni, ha suscitato l’ilarità della rete ed è valso a Studentenleben (“vita da studente”, questo il nickname di Tom), svariati articoli, 7 trasmissioni radiofoniche che hanno parlato della sua singolare avventura e due apparizioni televisive. Niente male, per uno studente di sociologia che era uscito soltanto per una serata di svago.

banner3okok (1)

Foto di copertina © Twitter

One Response to “Germania, è virale il tweet dello studente “intrappolato” dopo una notte di sesso”

  1. Italiano in Germania e molto altro

    C’è un errore nell’articolo. Haustür non è la porta dell’appartamento, ma quella del portone. In molti stabili tedeschi è obbligatorio tenerla chiusa a chiave, almeno in certe ore.

    Rispondi

Leave a Reply