Guida ai dress-code richiesti per entrare nei 27 più importanti club di Berlino

Club per club come è meglio vestirsi e a cosa prestare attenzione quando si vuole andare in un club di Berlino…

Le policy di entrata dei club di Berlino, non solo del Berghain, sono uno degli argomenti più comuni tra chi ama la vita notturna della capitale tedesca. Quanto segue cerca di dare qualche consiglio a chi vuole recarsi in un locale di Berlino durante il fine settimana o in occasione di una serata particolare. Premesso che le eccezioni sono sempre possibili e non si possono stabilire regole assolute e sempre valide, tutto quanto qui sintetizzato è il frutto di varie esperienze della redazione di Berlino Magazine raccolte in diversi anni di vita notturna berlinese. Molte considerazioni valgono per più di un club.

L’ordine è alfabetico. Per ogni club alla fine scriveremo il rispettivo livello di difficoltà di entrata scegliendo tra: bassa / media / alta

://about blank

Markgrafendamm 24c, 10245 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

È un club gay oriented. Far percepire che una volta all’interno ci si sentirà a proprio agio è un requisito fondamentale. L’eleganza “all’italiana” sarebbe fuori luogo, meglio giocare sugli estremi: abbigliamento minimal o particolarmente eccentrico. Del resto è così per molti altri locali di Berlino. La coda, in occasione di serate particolari, può anche durare più di mezz’ora.

Difficoltà di entrata: media

Berghain/Panorama Bar

Am Wriezener Bahnhof, 10243 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Il più celebre club di Berlino è uno dei punti di riferimento della musica elettronica mondiale. Nato come locale underground (con il nome di Ostgut) a fine anni ’90, continua a cercare di mantenere un’aurea di “segretezza” con una policy d’entrata che molti ritengono misteriosa e che, non a caso, ha formato attorno a sé una vera e propria bibliografia. Non vi è mai la certezza di entrare al Berghain, si potrebbe dire che la differenza la fa un’attitudine generale e la percezione del bouncer di turno nel pensare che siete una persona che sa capire ciò che troverà all’interno. Ciò che si può dire con sicurezza: 1- Meglio presentarsi da soli o al massimo in coppia, ma non in gruppi. 2-Preferire un outfit minimal o particolarmente eccentrico. Assolutamente lasciare a casa look da camicia e mocassino a meno che non lo si interpreti in maniera ironica. 3-Evitare di farsi notare mentre si fa la fila (lunga, anche di un paio d’ore) . 4-Non presentarsi alterati da stupefacenti o alcol. Il resto è fortuna ed è la ragione per cui molti, durante il fine settimana, che sia mattina o sera, provano ad entrare al Berghain con lo stesso spirito con cui si recherebbero al Casino. Normalmente il club è aperto con il Panorama Bar e/o il Berghain in toto solo durante il weekend (da venerdì sera a lunedì mattina) o prima di festività.

Difficoltà di entrata: alta

Leggi anche: Come entrare al Berghain: le false leggende ed i giusti consigli scritti da chi ci lavora

Berghain © mlaiacker  CC BY 2.0

Birgit & Bier

Schleusenufer 3, 10997 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Aperto nel 2015 dietro allo Chalet e a due passi dal Club der Visionaere, parallelamente alla crescita della popolarità sta alzando anche i paletti per essere ammessi. È un locale molto grande, con un Biergarten in cui rilassarsi e diverse sale dove ballare, ma quando c’è il pienone si può venire esclusi se ci si presenta in gruppi o si da l’impressione di essere troppo eleganti. Normalmente le serate sono solo il weekend o il giorno precedente una festività

Difficoltà di entrata: bassa/media

Cassiopeia

Revaler Str. 99, 10245 Berlino

Tipo di musica: a seconda della serata rap/rnb/reggae/rock/revival/electro

Storico club del complesso del Raw (vicino quindi anche a Crack Bellmer e Suicide Circus), il Cassiopeia ha serate quasi tutti i giorni della settimana e non rigetta nessuno.

Difficoltà di entrata: bassa

Chalet

Vor dem Schlesischen Tor 3, 10997 Berlino

Tipo di musica: electro/techno/house

Anche lo Chalet sta “alzando” ogni anno di più gli standard per entrare. Durante la stessa serata più il club si riempie più le possibilità di entrare se ci si presenta in gruppo o anche solo in due (ma entrambi ragazzi) diminuiscono. Meglio evitare di vestirsi eleganti all’italiana e preferire abbigliamento minimal. Può essere importante sapere quali dj suonano all’interno e potere interagire in tedesco, o almeno in inglese, con i bouncer. Fa serata quasi ogni giorno.

Difficoltà di entrata: media

Clärchens Ballhaus

Auguststraße 24, 10117 Berlino

Tipo di musica: rock/revival/commerciale/swing/salsa

Si tratta di un locale che fa dell’eterogeneità della sua clientela uno dei suoi punti di forza. Il fine settimana c’è musica dal vivo a fare ballare con musica che spazia dallo swing al rock’n’roll seguita da dj set con hip hop, rock, revival e tanto altro, tutto all’insegna del divertimento.

Difficoltà di entrata: bassa

Crack Bellmer

Revaler Str. 99, 10245 Berlino

Tipo di musica: nel weekend electro, a volte swing o hip hop

Più un bar con dancefloor che un club, Il Crack Bellmer ha serata quasi ogni sera. Nel fine settimana, da una certa ora in poi, se c’è già molta gente i bouncer applicano la regola dell'”entri solo se hai qualche ragazza con te/niente gruppi di ragazzi”.

Difficoltà di entrata: media

Felix

Behrenstraße 72, 10117 Berlino

Tipo di musica: commerciale/house/elettronica/hip hop

Si può considerare il più “italiano” dei club berlinesi, si entra solo se vestiti secondo il concetto generale di eleganza, vietati i grupponi se non con paritaria distribuzione tra uomini e donne, molte serate, soprattutto in mezzo alla settimana, sono solo ad inviti (qui ebbe vita l’esclusivo party dell’ultima première del film di James Bond).

Difficoltà di entrata: media

Golden Gate

Schicklerstraße 4, 10179 Berlino

Tipo di musica: electro/techno/house

Leggendario club di Berlino, applica lo stesso criterio del Tresor: a meno che non ci si presenti alterati da alcol o droghe si riesce ad entrare facilmente. Ci sono serate dal mercoledì al sabato. Nessun dress-code richiesto.

Difficoltà di entrata: bassa

Griessmühle

Sonnenallee 221, 12059 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Famoso per i suoi open air di 48 ore consecutive, non fa particolari restrizioni all’entrata a meno che non ci si presenti in gruppi oltremodo rumorosi o visibilmente sotto alcol e/o droghe. Nessun dress-code richiesto.

Difficoltà di entrata: bassa

Havanna

Hauptstraße 30, 10827 Berlino

Tipo di musica: latino-americana/hip hop o

Il tempio del latino americano a Berlino (ma un dancefloor è anche per l’hip hop) non fa nessun problema a chi voglia entrare a patto che paghi il biglietto.

Difficoltà di entrata: bassa

House of Weekend

Alexanderstraße 7, 10178 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Il Weekend ha serata quasi tutti i giorni della settimana e rigetta solo se ci si presenta in grupponi di ragazzi vestiti in maniera troppo spontanea. Si può considerare un locale dalla selezione “all’italiana”, anche se di base le maglie sono larghe e non c’è un dress-code predefinito. La terrazza, quando aperta, ne fa uno dei più bei club di Berlino se si parla di combinazione coolness della location/qualità della musica/rilassatezza dei bouncer.

Difficoltà di entrata: media

Kater Blau

Holzmarktstraße 25, 10243 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Qui, il weekend o il giorno prima di festività le file possono essere lunghe anche 100 metri. Il criterio di selezione è abbastanza casuale, possibile che la stessa persona rimettendosi in fila dopo essere stata respinta una prima volta riesca poi ad entrare. Ha raccolto l’eredità del Bar25 e del Kater Holzig (i proprietari sono gli stessi fondatori dei due leggendari club). Meglio una maglietta bianca e un paio di pantaloncini che una camicia e un bel paio di jeans. Evitare di presentarsi in gruppi maggiori di tre (meglio due), soprattutto se di soli ragazzi (a meno che non si appaia come una coppia omosessuale). Normalmente le serate sono solo il weekend o il giorno precedente una festività

Difficoltà di entrata: alta

Kater Blau  © Dirk Ingo Franke Wikipedia Commons Cc 4.0

Kitkat

Köpenicker Str. 76, 10179 Berlin

Tipo di musica: electro/techno

Il KitKat è un club in cui, a seconda delle serate, può essere facilissimo o difficilissimo entrare. Le serate organizzate internamente, di base quelle del weekend, hanno un dress-code abbastanza preciso: extravaganza. Che ci si vesta in maniera molto particolare o si entri completamente nudi, l’importante è far capire, fin da come ci si presenta alla cassa, che non si stonerebbe accanto a coppie o gruppi di persone che copulano o vanno in giro completamente nudi. Meglio ad ogni modo evitare di presentarsi in gruppi maggiori di tre. In mezzo alla settimana lo stesso club organizza serate a volte completamente “normali” o destinate a balli come il tango o lo swing. Controllate il sito per non avere sorprese

Leggi anche Cronaca di una notte al Kit Kat Club di Berlino

Difficoltà di entrata: alta

Kosmonaut

Wiesenweg 1-4, 10365 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Gran bel club di Berlino per qualità di musica electro e techno nonché per la location (quattro dancefloor e un bel cortile dove ballare quando c’è bel tempo), segue all’entrata la stessa policy di Berghain e Kater Blau, niente gruppi o persone che sembra abbiano passato ore davanti allo specchio prima di uscire, ma con un po’ più di tolleranza. Normalmente le serate sono solo il weekend o il giorno precedente una festività.

Difficoltà di entrata: media

Klunkerkranich

Karl-Marx-Str. 66, Berlino

Tipo di musica: electro/techno nei weekend, jazz in mezzo alla settimana

Aperto solo da primavera ad autunno, dipende dalle temperature, più di un club è un bar (con splendida terrazza) in cui ogni tanto si balla. Niente dress-code, se trovate fila è perché il posto è pieno e si aspetta che qualcuno esca per farvi entrare.

Difficoltà di entrata: bassa

Leggi anche Klunkerkranich, il bar-utopia di Berlino sulla terrazza di un centro commerciale

Ipse

Vor dem Schlesischen Tor 2, 10997 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

Bel club di Berlino soprattutto d’estate grazie alla sua vicinanza al canale. Fa problemi all’entrata solo quando è pieno, cercando di rigettare gruppi o persone troppo “eleganti” (nel senso italiano del termine). Normalmente le serate sono solo il weekend o il giorno precedente una festività

Difficoltà di entrata: media

Matrix

Warschauer Pl. 18, 10245 Berlino

Tipo di musica: commerciale/hip hop/electro/techno

Club di Berlino commerciale per eccellenza, all’opposto di locali cxome Berghain, Kater Blau e Sisyphos, ha serate quasi tutte le sere. Nessun problema all’entrata né riguardo al dress-code né l’età (ed infatti è pieno di giovanissimi).

Difficoltà di entrata: bassa

Ritter Butzke

Ritterstraße 26, 10969 Berlin

Tipo di musica: electro/techno

Bel club di Berlino, zona Kreuzberg, a seconda delle serate o dell’orario a cui ci si presenta può essere facile o difficile. Se è vuoto normalmente è difficile essere rimbalzati, se c’è molta gente chi è vestito in maniera troppo griffata viene rigettato, così i gruppi numerosi. Normalmente le serate sono da giovedì a sabato o il giorno precedente una festività.

Difficoltà di entrata: media

Salon zur wilden Renate

Alt-Stralau 70, 10245 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

È uno dei club più particolari di Berlino. Anche qui: meglio non presentarsi griffati, camicia o abito da sera. La (anche finta) spontaneità nel dress-code vince sulla ricercatezza ostentata, anche se a volte essere ammessi o rigettati sembra dettato da scelte casuali. Gruppi formati da più di tre persone vengono difficilmente ammessi soprattutto se a maggioranza maschile.

Normalmente le serate sono da giovedì a sabato o il giorno precedente una festività.

Difficoltà di entrata: media/alta

Salon Zur Wilden Renate © Tim Gage CC BY SA-2.0

Sisyphos

Hauptstraße 15, 10317 Berlino

Tipo di musica: electro/techno/house

Lunghe code e un’idea di segretezza da mantenere tale, tant’è che spesso non si legge nemmeno sul sito stesso del club se è aperto o meno (bene controllare la pagina Facebook o Resident Advisor nonostante, a volte, niente sia aggiornato). Qualche consiglio: evitare di andare in gruppo, meglio soli o in coppia, prediligere un abbigliamento colorato o monotinta, conoscere chi suona o almeno avere un’idea di come è il locale all’interno. Normalmente le serate sono solo il weekend o il giorno precedente una festività. È aperto solo in primavera e estate, spesso vengono organizzate maratone di musica che durano l’intero weekend.

Difficoltà di entrata: alta

Soda

Knaackstraße 97, 10435 Berlino

Tipo di musica: r’n’b/hip hop/rock/commerciale

Uno dei club di Berlino più alla portata di tutti, immenso quando apre tutti i suoi dancefloor nel weekend spaziando dall’hip hop al revival, più piccolo quando organizza serate a tema latino-americano o electro-swing. Ci si può presentare vestiti come si vuole e anche in gruppo. Aperto con normali serate da discoteca venerdì e sabato, mentre il giovedì e la domenica si balla salsa, bachata e kizomba.

Difficoltà di entrata: bassa

Spindler und Klatt

Köpenicker Str. 16-17, 10997 Berlino

Tipo di musica: rap/rnb/commerciale/electro

È uno dei pochi club di Berlino, zona Kreuzberg, in cui si predilige chi è vestito bene. Senza esagerare, ma una camicia o un bel vestito per una ragazza possono rivelarsi il giusto lasciapassare per andarsi a godere la serata. Normalmente le serate sono solo il weekend o il giorno precedente una festività.

Difficoltà di entrata: media

Suicide Circus

Revaler Str. 99, 10245 Berlino

Tipo di musica: techno

Nessun limite all’entrata a meno che non ci si presenti in gruppo o ci sia così tanta gente che solo a chi emana di conoscere già il posto viene concesso l’ingresso. Nessun dress code particolare. Normalmente le serate sono da mercoledì a sabato e il giorno precedente una festività.

Difficoltà di entrata: bassa/media

Tresor

Köpenicker Str. 70, 10179 Berlino

Tipo di musica: electro/techno

ll Tresor ha serata quasi tutti i giorni (a parte il fine settimana, sono celebri quelle del lunedì e del giovedì) della settimana e non rigetta nessuno a meno che non ci si presenti visibilmente alterati da stupefacenti o alcol. Si tratta di uno dei club di Berlino più emblematici per capire la città.

Difficoltà di entrata: bassa

Yaam

An der Schillingbrücke 3, 10243 Berlino

Tipo di musica: reggae/rap/electro

Lo Yaam organizza concerti e eventi quasi tutti i giorni della settimana, ma vi si balla davvero solo nel weekend. Di base non rigetta nessuno a meno che il concerto della serata non sia tutto esaurito.

Difficoltà di entrata: bassa

Watergate

Falckensteinstraße 49, 10997 Berlino

Tipo di musica: electro

Uno dei club più belli di Berlino (almeno quando apre la terrazza sulla Sprea) di solito rigetta gruppi di ragazzi a prevalenza maschile o, quando c’è grande affluenza, persone che non sembrano a prima vista capaci di mantenere quell’atmosfera cool, ma spontanea, che ci si aspetta. Per essere più chiari: a volte la selezione è completamente casuale. Ha serate dal mercoledì al sabato, a volte anche la domenica o lunedì pomeriggio con eventi particolari come Boiler Room e affini. Normalmente le serate sono di mercoledì, venerdì, sabato e i giorni precedenti una festività.

Difficoltà di entrata: media


15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo:  © Hans-Petter Fjeld /Wikimedia – Picture of a Norwegian doorman outside Sportsbaren, Oslo, Norway –  CC By SA 2.0

Leave a Reply