Hinterhof Rave 2017, il mega party di Berlino dentro un cortile condominiale

Hinterhof Rave 2017

A giugno, nel pieno ovest cittadino, uno degli open air party più suggestivi dell’estate berlinese: l’Hinterhof Rave 2017.

Hinterhof in tedesco significa cortile posteriore, quello che non si affaccia sulla strada, ma all’interno, spesso completamente circondato da palazzi. È uno spazio condominiale che esiste anche in molte zone d’Italia (a Roma, ad esempio, nelle vecchie case popolari della Garbatella e di Testaccio), ma che ha trovato nei paesi del centro Europa, Germania, Ungheria, Austria e Romania, una diffusione più estesa e uno sviluppo forse un tempo imprevedibili.

Da zone di riunioni clandestine a location di party

A Budapest così come a Bucarest o Cluj, gli hinterhof sono diventati sede di bar, ristoranti e, a volte, anche club particolarmente suggestivi e dagli arredamenti originali. A Berlino, invece, se ai tempi del Muro, negli Hinterhof di Prenzlauer Berg si svolgevano le riunioni clandestine di chi ad Est ragionava su come sabotare il socialismo, oggi in quelli di Mitte (zona Hackescher Markt) hanno vita progetti artistici originali come l’Haus Schwarzenberg o il vecchio giardino del Tacheles e tanto altro ancora. All’interno di questo “tanto ancora” si può citare la prima edizione dell’Hinterhof Rave 2017 che avrà vita domenica 25 giugno dalle 14 alle 23. La location al momento è segreta, verrà rivelata solo all’ultimo (noi scommettiamo sul cortile di Genthiner Str. 20, visto che altri rave sono stati organizzati lì, ma è solo una nostra idea), ciò che sono garantiti per ora sono buona musica (elettronica) e un ottimo impianto acustico. Ad organizzare è il collettivo/agenzia Open Airs Berlin.

Hinterhof Rave 2017

25 giugno 2017

dalle 14 alle 23

in un cortile della zona di Schöneberg, la location verrà rivelata solo pochi giorni prima dell’evento sulla pagina Facebook dell’evento.

Biglietti in vendita a breve

15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Photo: © Facebook/Open Airs Berlin

Leave a Reply