Hoppetosse, il club di Berlino su una barca ancorata sulla Sprea

Foto © GillyBerlin CC BY SA 2.0

È certamente uno dei locali più particolari di Berlino e godibile sia d’inverno che d’estate: stiamo parlando dell’Hoppetosse, club che si trova su una barca ancorata sulla Sprea all’altezza all’incirca del Molecule Men.

Il locale. Praticamente accanto all’Arena Badeschiff e alla parte al chiuso dell’Arena dove normalmente vengono ospitate fiere si trova questo club della location eccezionale. Basta proseguire sulla Eichenstraße fino in fondo e se ne troverà l’entrata, un po’ nascosta ma riconoscibile grazie all’insegna. Un volta passata la porta si incontrano, ancora sulla terraferma, la cassa e il guardaroba. Poi attraverso un ponte si sale sulla barca dove si trova il resto del locale: a sinistra la sala principale, con il bar, la consolle e in fondo alcuni divanetti. La sala è al chiuso ma completamente circondata da vetrate che garantiscono una vista mozzafiato sul fiume. A destra si arriva invece ad una sala più piccola dove solo a volte c’è dj-set, altrimenti funge da zona chillout con altri divanetti. Da qui salendo le scale si accede al ponte all’aperto perfetto per rilassarsi e prendere una boccata d’aria anche qui godendo di una vista bellissima.

La line-up. L’Hoppetosse è un locale che fa principalmente musica elettronica e ospita spesso anche dj italiani come Francesco del Garda, Stefano Aluzzi o Stroop. Proprio quest’ultimo con la collaborazione di Marcos Baiano ha iniziato ad organizzare presso l’Hoppetosse la serata Sailorgroove, un viaggio attraverso le sfumature della scena underground dei nostri tempi alla ricerca del “back to basics” per riscoprire la vera essenza di ogni suono. Prossimo appuntamento il 21 aprile 2017, qui l’evento Facebook.

Hoppetosse

Eichenstraße 4, 12435 Berlin

Aperto venerdì e sabato da mezzanotte, a volte anche tra settimana, consultare il programma qui

Ingresso ca. 10 euro

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto: Ms Hoppetosse © GillyBerlin CC BY SA 2.0

Related Posts

  • D'estate Berlino cambia volto e aggiunge al suo senso di liberà dato dai mezzi attivi tutta la notte, i locali sempre aperti e le infinite possibilità che offre anche il fascino di poter passare intere serate all'aperto, in un locale, lungo il canale, o nei parchi. Tutti si riversano in…
  • Situato in zona Rummelsburg, non proprio in centro città e nemmeno immediato da trovare, il Sisyphos è uno dei locali più colorati della città. Nonostante la sua posizione un po’ fuori, ovvero molto a est oltre Ostkreuz, il Sysiphos è diventato velocemente uno dei più amati club per le serate estive.…
  • Nel cuore di Kreuzberg, la stringa che collega la fermata Schlesisches Tor a quella di Treptower Park, che assume tre nomi di vie diversi (Schlesische Strasse, Vor dem Schleischen Tor, Puschkinalle) sta diventando la nuova Revaler Strasse: un vero susseguirsi di club uno dopo l'altro, tra cui annoveriamo l'Ipse, lo…
  • Ore 23:00. Carlo si presenta fulmineo all'ostello dove ho appena lasciato i bagagli. È un amico musicista. «Dai, ti porto in un bel posto», mi fa. Non ho la bici. «Vedi questa», mi dice indicando un vecchio modello olandese a ruota ampia, «ecco, una di queste ti serve o sei fregata qui a…
  • «Meglio ballare uniti che odiare divisi. Non votare Alternative für Deutschland!»: è questo lo slogan della campagna organizzata da Zug der Liebe e da un gruppo di club berlinesi in vista delle ormai prossime elezioni per il Parlamento (Abgeordnetenhaus) cittadino. L'iniziativa, dal titolo Gegen AfD Hetze zusammen mit Berliner Clubs (contro la campagna…

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply