Hops and Barley, la birreria artigianale di Berlino Friedrichshain da conoscere assolutamente

hop barley

«A long time ago, way back in history
When all there was to drink was nothing’ but cups of tea,
Along came a man by the name of Charlie Mopps
And he invented the wonderful drink, and he made it out of hops.»

“Beer, Beer, Beer” canzone irlandese

Prometeo, figura mitologica greca, consegnò, all’insaputa di Zeus, il fuoco al genere umano. Per questo fu punito dalla divinità con una colonna conficcata nel corpo e un’aquila che squarciandogli il petto dilaniava il fegato che si rigenerava quotidianamente. Charlie Mopps, secondo una canzone folkloristica irlandese, sarebbe macchiato di ben peggior peccato: averci consegnato la birra. I gestori di Hops and Barley tengono viva la scintilla del titano greco accendendo la nostra passione per questa bevanda. Per chi si trova a Berlino e ama la birra, infatti, questo è un brewpub è da provare.

Il locale. Nato dai detriti della caduta del Muro, il locale ospitava prima la macelleria “Schultz” il ricordo permane sui muri della birreria con suggestive fotografie. Dopo il crollo del comunismo l’ondata di prodotti dell’Ovest travolse il mercato e cosi’  la piccola attività di famiglia che è stata costretta a chiudere nel 1995, dopo 40 anni. Rimasto poi inutilizzato per molto tempo, gli stessi gestori ammettono, sul loro sito, di “essersi dati un po’ da fare” nel 2007 per rinnovare lo spazio e creare quella che poi sarebbe divenuta una delle migliori birrerie artigianali qui nella capitale tedesca. La pecca è la dimensione ridotta del locale che non permette di far trovar posto a tutti gli amanti dei loro prodotti, ma sono comunque attrezzati con due sale (una fumatori) e proiettore per la diretta di Bundesliga, UEFA Europa League e UEFA Champions League. Se tutto questo non è bastato a convincervi cercate sulla mappa e vedrete che è situato nel cuore pulsante della città, a Friedrichshain.

Menù. Da Hops and Barley si bevono ovviamente solo le birre prodotte artigianalmente dai gestori, che, come si legge sul sito, hanno la particolarità di non essere filtrate. Oltre alle birre tradizionali si trovano birre “speciali” che cambiano quasi ogni settimana. Ovvero oltre alle quattro spine, una pilsner, una weizen, un cider e una dark, vengono offerte due birre (che variano dalle Pale Ale alle Bock) i cui fusti vengono sostituiti ogni settimana alla continua ricerca del gusto migliore. Come specificano i proprietari stessi, la loro prerogativa principale è la varietà e la costante ricerca del nuovo. Prometei della birra, sanno sempre strappare ai loro clienti fiammate di soddisfazione.

Hops & Barley

Wühlischstraße 22/23, 10245 Berlin

Aperto lunedì-venerdì dalle 17, sabato e domenica dalle 15

Pagina Facebook

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina © Hops and Barley / Facebook

Related Posts

Leave a Reply