House of Small Wonder: lo splendido café dal tocco giapponese all’interno di una serra di Berlino

House of Small Wonder

Da New York a Mitte. Anche Berlino ha il suo locale legato a doppio filo con piante, fiori e tavoli in legno.

Se cercate un locale fuori dall’ordinario per un appuntamento di lavoro o un caffè o brunch con amici, l’House of Small Wonder è il posto che fa per voi. È un luogo ancora non inflazionato in grado di stupirvi sia per la location che per il menu.

Origini dell’House of Small Wonder

La berlinese House of Small Wonder non è la prima al mondo. L’idea (e la prima location) è stata inaugurata nell’estate del 2010 a Brooklyn, una delle zone hipster di New York, su intuizione di Motoko Watanabe e Shaul Margulies. Dopo quattro anni di successi, i due hanno deciso di esportare il concept anche in Europa iniziando da Berlino. Eccoci allora lungo la ristrutturata Johannisstraße di Mitte. L’atmosfera di questo locale, calda e luminosa anche nelle più uggiose giornate berlinesi, si percepisce già dall’entrata. Una scala a chiocciola di legno è circondata da una moltitudine di piante e fiori, e permette al cliente di introdursi all’interno del locale. Si può notare sin da subito l’influenza giapponese. Basterà prendere posto in uno dei numerosi tavolini accanto alle grandi finestre e osservare la carta da parati che tappezza l’intero piano. Con motivi di uccelli e piante sui toni rilassanti del verde. La scelta del nome “la casa delle piccole meraviglie”, come spiegato dai proprietari, va a sottolineare l’importanza delle piccole cose che ogni giorno possono sorprendere piacevolmente la nostra vita.

Cosa mangiare

Gli ingredienti biologici locali compongono un menu decisamente variegato. Per tutto il giorno (dalle 9 del mattino fino alle 17) sono serviti piatti sia dolci che salati, spaziando dalla colazione mediterranea a piatti di cucina asiatica (giapponese in particolare). Anche altre creazioni, sempre originali e presentate con grande cura per i dettagli. Il nostro consiglio è di provare assolutamente il pane (fatto sul posto), i cornetti, i biscotti e i dolci in particolare. I prezzi sono più che mai contenuti, nonostante l’esclusività della location e la media del quartiere. La Miso Soup 2 €. I menu a base di panini vanno dagli 8 ai 10€ (panino più zuppa del giorno), un’insalata di frutta 3 €, un cornetto 1,5 €, un espresso 2 €. Il consiglio è di recarcisi soprattutto per un brunch (non c’è l’opzione molto berlinese “all you can eat”, ma ne guadagna la qualità media delle portate).

12974326_1050469458359398_5491379093961246438_n

House of Small Wonder

 Johannisstraße 20, 10117

 Aperto dal lunedì alla domenica, dalle 9:00 alle 17:00

Sito Ufficiale

banner3okok-1-1024x107 (1)

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Tutte le immagini sono: © House of Small Wonder

Leave a Reply