Il cinema della Germania Est rivive a Roma con la rassegna “C’era una volta il muro”

Il palazzo delle Esposizioni di Roma ospita una rassegna cinematografica di capolavori della Germania dell’est, realizzati tra il 1946 e il 1990, dal titolo “C’era una volta il muro”

Che cos’è il cinema se non un elegante mezzo di mobilitazione sociale oltre che di intrattenimento? Durante le dittature europee, in particolare, il cinema ha rivestito un’importante funzione didascalica, arrivando addirittura a eludere le restrizioni imposte dai governi a intellettuali e artisti. Nel caso della Germania, la ricchezza della sua produzione cinematografica è innegabile. L’archivio dell’ex Repubblica Democratica Tedesca è pieno di capolavori inediti, realizzati tra il 1946, subito dopo la fine della guerra, e il 1990, anno della Riunificazione. Molte di queste opere sono riuscite a scampare alla censura, altre purtroppo hanno visto la luce solo in seguito al crollo del Muro di Berlino. Tuttavia, grazie al sodalizio tra il Goethe Institut di Roma e la fondazione tedesca DEFA Stiftung è possibile godere degli splendidi film dell’ex Germania Est in una rassegna dal nome “C’era una volta il muro”. Per l’evento la fondazione DEFA ha messo a disposizione le locandine originali, tratte dal libro di Detlef Helmbold Mehr Kunst als Werbung das DDR-Filmplakat 1945-1990, che contiene più di seimila poster cinematografici.

Il programma della rassegna

Si comincia il 5 maggio con Il cielo diviso girato nel 1964 da Konrad Wolf e tratto dall’omonimo romanzo di Christa Wolf, film simbolo dell’ansia di libertà e di rinnovamento che si respirava durante il periodo della Germania divisa. Altre opere degne di nota sono Coming Out di Heiner Carowunico film della Germania Est dedicato al tema dell’omosessualità che è stato proiettato per la prima volta la sera del crollo del Muro, Jakob il bugiardo, film del 1975 di Frank Beyer, che si inserisce nel filone tragicomico dedicato al tema dell’Olocausto che ispirò anche La vita è bella di Roberto Benigni. Il programma completo è consultabile sulla pagina ufficiale dell’evento.

C’era una volta il muro

Palazzo delle Esposizioni di Roma

dal 5 maggio al 28 maggio 2017

I film verranno proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Clément Laberge CC BY-SA 2.0

Related Posts

  • 48
    Una grande serata all'insegna di Berlino, dell'anniversario della caduta del Muro e dei tanti italiani trasferitisi negli ultimi anni nella capitale tedesca. Avverrà mercoledì 9 novembre dalle 18.30 presso il Goethe Institut di Roma (via Savoia 15). Ospiti della serata saranno Andrea D'Addio, nostro direttore qui a Berlino Magazine e autore…
    Tags: berlino, roma, goethe, per, si, facebook, è, magazine, institut, muro
  • 45
    E’ una delle prime domeniche dell’agosto del 1961, Rita, che studia per diventare maestra e lavora in una fabbrica di vagoni ferroviari in una città della Germania Est, decide di andare a trovare Manfred, fidanzato col quale ha convissuto per due anni, prima che decidesse di trasferirsi a Berlino Ovest…
    Tags: per, non, in, si, cielo, berlino, è, nel, romanzo, wolf
  • 44
    Sarà il regista Paul Greengrass a girare il period drama The Tunnels, un film ispirato al libro di Greg Mitchell che racconta la storia vera di un gruppo di persone impegnate nella fuga dalla Berlino  verso l’Ovest, ai tempi del Muro. Il regista di The Bourne Ultimatum, sarà al comando dell’operazione…
    Tags: per, muro, è, i, berlino, non, germania, si, film, in
  • 43
    Si intitola semplicemente Berlin ed è lo splendido video di Louis du Mont realizzato con una con una Panasonic Lumix GH4. lo scorso maggio. Per poco più di un minuto e mezzo, partendo da una visione dall'alto della capitale tedesca, l'arrivo del filmamker, fino alla ripartenza. La Sprea, il duomo,…
    Tags: i, berlino, per, è, muro, est, volta, in, si, maggio
  • 41
    Google celebra il venticinquesimo anniversario della caduta del muro di Berlino del prossimo 9 novembre con #Deutschland25, progetto crossmediale dedicato alla generazione cresciuta nella Germania riunificata. Ecco quindi localizzate su di una mappa google le storie di chi, nato tra il 1980 e il 1995, si è fatto promotore di…
    Tags: è, berlino, in, germania, muro, i, dopo, libro, per, più

Federica Zeppieri

Viaggiatrice instancabile e lettrice insaziabile, amo tutto ciò che rappresenta evasione fisica e mentale. Gli aeroporti e le librerie sono i miei luoghi preferiti. Adoro la sabbia, l'odore della benzina, gli ostelli sovraffollati, le supercazzole, i film trash e la polemica fine a se stessa. I miei sport preferiti sono il disegno e il trekking in solitaria. Cervello germanico e cuore latino, di giorno passeggio per le strade di Berlino, di notte sogno il Brasile.

Leave a Reply