Il fascino della Berlino anni ’20 raccontato in un video del 1925

Vi siete mai chiesti che aspetto aveva la capitale tedesca negli anni Venti? Un video in bianco e nero dell’epoca rivela una Berlino inedita e straordinariamente romantica.

Uno splendido video in bianco e nero, risalente presumibilmente al 1925, ci mostra una Berlino cui non siamo abituati: romantica e silenziosa nei giorni di neve, caotica e allegra nel traffico delle strade e nelle piazze. Inizia con Brandenburger Tor e percorre tutto il viale di Unter den Linden fino a raggiungere il Duomo di Berlino (dal minuto 00:26). Poi compare la sempre più trafficata Friedrichstraße, Potsdamer Platz e al minuto 01:11 il vecchio magazzino Wertheim. Seguono poi il Rotes Rathaus (Municipio rosso) e la celebre Alexanderplatz. Uno dei primissimi semafori d’Europa può essere scorto al minuto 01:39 e la Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche, uno dei simboli della città, al minuto 01:43. Il video si chiude con fotografie aeree e con il Reichstag, riconoscibile dalla sua bellissima cupola.


Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • Le stazioni della S-Bahn, il duomo, la Sprea, i resti del Muro, Bernauer Straße, il memoriale dell'Olocausto, Friedrichstraße, i parchi, Alexanderplatz, il Currywurst, la birra Berliner, la Porta di Brandeburgo, lo zoo. Questi sono alcuni dei luoghi e dei simboli di Berlino che compaiono nel video girato dal videomaker italiano…
  • Voglia di un tuffo nella Berlino del passato? Allora date un'occhiata a Rundflug über West-Berlin in den 70ern, film girato nell'estate del 1970 che mostra la Berlino Ovest di allora da una prospettiva aerea. Per tutta la durata del video (12 minuti) una voce accompagna lo spettatore descrivendo le principali attrazioni della città,…
  • La U-Bahn, la rush hour mattutina, ciclisti che sfrecciano sul lungo Sprea. La porta di Brandeburgo affollata di turisti, Potsdamer Platz, la bellezza dell'isola dei musei, il Duomo, il Memoriale dell'Olocausto, il celebre bacio tra Honecker e Breznev sul Muro, la Fernsehturm, i battelli sul fiume. Berlino è tutto questo, e molto…
  • L'antenna televisiva di Alexanderplatz, i poster, gli orologi, le biciclette, cestini della spazzatura, i camioncini, le panchine, le casse delle bibite, i citofoni, i portoni, le stazioni della metro...si intitola Berlin Classified -Berlin Color & Shape Typology Video Experiment è un video di 200 secondi realizzato da Julien Patry, creativo videomaker…
  • Berlino Est, 1990. C'era la neve, come cantava Franco Battiato in Alexanderplatz. Si vede un tram rosso in lontananza, fermo prima della partenza. Il panorama è piuttosto spoglio, quasi desolato. Siamo a Falkenberg, Berzirk Lichtenberg, profonda Berlino Est. Improvvisamente un taglio nel montaggio: il tram parte e parte anche un…

Federica Zeppieri

Viaggiatrice instancabile e lettrice insaziabile, amo tutto ciò che rappresenta evasione fisica e mentale. Gli aeroporti e le librerie sono i miei luoghi preferiti. Adoro la sabbia, l'odore della benzina, gli ostelli sovraffollati, le supercazzole, i film trash e la polemica fine a se stessa. I miei sport preferiti sono il disegno e il trekking in solitaria. Cervello germanico e cuore latino, di giorno passeggio per le strade di Berlino, di notte sogno il Brasile.

Leave a Reply