Il meraviglioso Bergpark Wilhelmshöhe, il parco barocco più grande al mondo già patrimonio dell’UNESCO

Bergpark Wilhelmshöhe

Si chiama Bergpark Wilhelmshöhe ed è il parco più grande della Germania.

Il  Bergpark Wilhelmshöhe è senza dubbio uno di quei luoghi che vale una visita almeno una volta nella vita. Il monumento ad Ercole e le cascate in pietra create dall’architetto italiano Giovanni Francesco Guerniero sono mozzafiato e non a caso l’intero parco è stato dichiarato patrimonio UNESCO nel 2013. Si trova a ovest del centro della città di Kassel, circa 400 km ad ovest di Berlino (meno di 4 ore in auto o treno).

#Bergpark #Wilhelmshöhe #Teufelsbrücke #Kassel #documenta14

Un post condiviso da Bergpark Wilhelmshöhe – Kassel (@bergpark_kassel_wilhelmshohe) in data:

Il parco patrimonio UNESCO vanta magnifiche fontane e un imponente castello

Il  Bergpark Wilhelmshöhe si estende per 240 ettari. Iniziò a prendere vita nel lontano 1696 e necessitò di circa 150 anni di lavori prima che la sua costruzione potesse terminare. Il nome è l’unione di due parole. Bergpark significa “parco di montagna”. Wilhelmshöhe è invece una citazione del nome Wilhelm, ovvero il principe elettore Guglielmo I d’Assia-Kassel, colui che volle il progetto.  Considerato il più grande parco barocco al mondo e ispirato nello stile dai grandi parchi inglese, vanta una parte monumentale e una più verde intervallate da splendide fontane in grado di creare magnifici giochi d’acqua. I costruttori che si sono succeduti hanno modificato ampliato le linee barocche del Bergpark Wilhelmshöhe definendo in un unico contesto le fontane e la nota statua di Ercole, nonché l’imponente castello di Wilhelmshöhe con annessa sala da ballo e serra. In particolare è lo spettacolo dei giochi d’acqua ad attrarre ogni giorno i numerosi visitatori. Tale spettacolo è così grande che per prendere vita sono necessari ben 750 m³ d’acqua. Durante lo spettacolo l’acqua scorre attraverso un complicato sistema di fontane suddivise in 7 stazioni. Gli spettatori possono ammirare i giochi d’acqua percorrendo ogni singola stazioni a piedi.

#Bergpark #Wilhelmshöhe #Pneuskaskaden #Aquädukt #Kassel

Un post condiviso da Bergpark Wilhelmshöhe – Kassel (@bergpark_kassel_wilhelmshohe) in data:

Arte e cultura in mezzo alla natura

La statua di ercole, che maestosamente volge il suo sguardo sull’intero parco, è stata oggetto di una mostra (tenutasi all’interno del castello di Wilhelmshöhe) lo scorso novembre 2017. Molte sono infatti le mostre che il castello del parco ha ospitato in passato e molte altre sono già in programma. La prossima mostra “A grandezza naturale” si terrà dal 9 febbraio al 5 agosto 2018, opportunità unica per confrontare i dipinti a grandezza naturale di Tiziano, Rubens, Van Dyck, Rembrandt e molti altri.

Wilhelmshöhe Palace, Photo: Arno Hensmann, MHK – Courtesy of Bergpark Wilhelmshöhe

Bergpark Wilhelmshöhe; indirizzo, orari e prezzi

Località Kassel 34131 (facilmente raggiungibile in treno tramite due stazioni ferroviarie: la Kasseler Hauptbahnhof e la stazione ferroviaria ICE di Kassel-Wilhelmshöhe)

  • Giochi d’acqua aperti dal 1 maggio al 3 ottobre: mercoledì e domenica alle 14.30  (gratuito)
  • Statua d’Ercole e Piramide: aperti dal 30 marzo al 15 novembre: martedì-domenica e festivi dalle 10 alle 17 e dal 1 maggio al 3 ottobre: ​​tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00 (ingresso € 3, sotto i 18 anni gratuito)
  • Castello di Löwenburg apertura dal 10 marzo al 15 Novembre: martedì-domenica e festivi dalle 10:00 alle 17:00 (ultimo tour alle 16:00)
    apertura dal 16 novembre al 28 febbraio: venerdì-domenica e giorni festivi 10-16 orologio (ultimo tour alle 15) – Visita guidata: 2 €, ridotto 1 €, bambini fino a 18 anni gratis

(I biglietti sono disponibili solo presso il Centro Visitatori)

Il parco è aperto tutto l’anno ma per avere ulteriori informazioni è possibile consultarne il sito.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply