Internet per tutti: a Berlino arrivano altri 100 Hot-Spots per navigare gratis e illimitatamente in città

Navigazione gratuita e illimitata a Berlino? Finalmente ci siamo!

Il 22 giugno, il Senato tedesco ha stabilito a quale azienda affidare il lavoro d’impianto di dotazione di Hot-Spots gratuiti negli edifici pubblici di Berlino.

Beneficiando di un fondo per l’avvio dei lavori, finanziato dal governo del Land Berlin e per un totale di 170 mila euro, ad aggiudicarsi l’appalto è la giovane azienda di Norimberga “ABL Social Federetion”, una realtà giovane, nata nel 2013 e di appena 14 dipendenti, che sotto la guida dei responsabili Benny Akinci e Benjamin Becker doterà la città di una rete di accesso gratuito a internet.

Dopo aver già lavorato per lo stadio vFl Bochum, alcuni Ministeri e le sale stampa del vertice del G7, all’azienda è stato dato l’incarico di installare prima possibile in città più di 100 modem per l’accesso a tempo illimitato e gratuito a internet.

Il segreteraio di Stato Björn Böhning ne ha dato annuncio ufficiale, sottolineando come il progetto, iniziato già sette anni fa e con tre tentativi falliti per l’apertura della rete, non coprirà solamente l’area del centro città, ma sarà distribuito in tutti i distretti interessati.

«E’ da anni che vogliamo installare a Berlino gli Hot-Spots. Questi sono in grado di coprire un’area di circa 250 m» sostiene Benjamin Becker, responsabile tecnico. Basterà un modem da 30×40 cm, con o senza antenna (Antenne Cisco, azienda famosa a livello mondiale), installato nei municipi, nelle biblioteche, negli uffici pubblici per accedere a costo zero e senza limiti alla rete internet.

Per finanziare il progetto, ci sarà uno spazio pubblicitario durante il Login che non prenderà in ogni caso che 10 secondi all’inizio e alla fine solo un link a un sito web.

A Berlino sono già presenti dei punti a free Wi Fi , per un totale di 200.
Per esempio, l’azienda Wall AG copre già da anni con un servizio wireless gratuito la zona di Kurfürstendamm, mentre sul tetto del Bürgeramt del municipio di Kreuzberg nel 2012 è stato installato un Router che copre con lo stesso servizio un’area fino a 10 km di estensione.

Photo: © Karsten Seiferlin Foto CC BY SA 2.0

Studiare Tedesco a Berlino
Studiare Tedesco a Berlino

Margherita Sgorbissa

Con sempre il solito imbarazzo delle autodescrizioni, mi presento: sono Mag e sono laureata in mediazione linguistica. Finita la vita in Italia, presto sarò a Berlino per iniziare un nuovo capitolo. Un grande legame che mi ha tenuta stretta alla realtà tedesca è stato sicuramente Berlino Cacio e Pepe Magazine, con cui collaboro dal 2011. Inutile citare la mia grandissima passione per la scrittura e il giornalismo!

One Response to “Internet per tutti: a Berlino arrivano altri 100 Hot-Spots per navigare gratis e illimitatamente in città”

  1. Annamaria

    “ci sarà uno spazio pubblicitario durante il Login che non prenderà in ogni caso che 10 secondi all’inizio e alla fine solo un link a un sito web”…che significa?

    Rispondi

Leave a Reply