Ipse, il bellissimo club di Berlino a bordo Sprea perfetto per gli open air

Ha aperto da pochi anni, ma si rivela già uno dei locali più belli di Berlino per godersi l’estate, ovvero con una buona dose di spazio all’aperto e in più sull’acqua.

Stiamo parlando dell’Ipse, a due passi dalla stazione di Schleisches Tor, che si allunga su quella parte di canale derivante dal Landwehrkanal chiamata Flutgraben, sulla quale dalla sponda opposta si affaccia anche il Club der Visionäre. Nella primavera del 2014 sono stati organizzati alcuni open air in questo spazio che ancora non aveva un nome, poi, probabilmente avendone capito la potenzialità, i suoi proprietari hanno deciso di farne un vero locale aperto regolarmente.

L’atmosfera

Rispetto al suo vicino, il Club der Visionäre, l’Ipse presenta forse più fascino, grazie alle numerose panchine e i terrazzini, anche a forma di barca, direttamente sul fiume, ai lampadari in similcristallo che sovrastano la pista o quel gazebo in legno chiaro che fa molto retrò. In più, oltre allo spazio all’aperto, ha anche una grande sala interna, che fonde elementi di tanti altri club berlinesi come le pareti scure con le luci rossastre del vecchio Magdalena, le finestrone lunghe e strette quasi gotiche del Berghain, una sorta di balcone sopra la consolle che ricorda i terrazzini del Kater Holzig.

È aperto dal mercoledì alla domenica e nel weekend ovviamente vengono organizzati open air anche durante il giorno. La selezione è principalmente di ottima musica elettronica. Insomma, prima di pianificare il fine settimana vale la pena dare un’occhiata al programma di questo locale.

Ipse

Vor dem Schlesichen Tor 2a, 10997 Berlin

Facebook ResidentAdvisor Tip Berlin

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto © Ipse

Related Posts

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply