Italiani Veri: a Berlino il film su perché i russi amano la canzonetta italiana

italiani veri

Italiani Veri, il documentario che racconta l’amore dei sovietici per la canzonetta italiana sarà proiettato anche a Berlino.

Italiani Veri è un film-documentario che cerca di indagare il grande successo della musica leggera italiana in Unione Sovietica. Già al principio degli anni ’60, la Russia era stata incantata dalla voce di Robertino, il bambino dodicenne che la prima astronauta della storia, Valentina Tereshkova, ascoltava durante la sua missione nello spazio. Un enfant prodige tanto popolare che una sua canzone fu trasmessa in diretta prima di una partita di calcio tra Italia e Unione Sovietica. Negli anni ’80 iniziarono le prime tourné di artisti italiani in terra sovietica. Non c’era russo, giovane o anziano, che non conoscesse almeno uno o due tra i nomi di Toto Cutugno, Adriano Celentano, Al Bano e Romina, Ricchi e Poveri, Pupo. Il Festival di Sanremo era trasmesso in URSS senza censure: una delle uniche finestre sul mondo occidentale concesse alla curiosità dei cittadini sovietici. Il regista Marco Raffaini raccoglie le testimonianze e i ricordi di alcuni tra quegli artisti italiani che abbiamo già menzionato, ma rivolge la sua attenzione principalmente verso coloro che di quella stagione musicale furono i veri protagonisti: i cittadini russi.

Italiani Veri – La critica

Italiani Veri è stato proiettato presso vari festival internazionali. Ha vinto l’Audience Award al Biografilm Festival di Bologna (2013), il Premio per il Miglior Documentario al Russia Italia Film Festival (Mosca/San Pietroburgo, 2014) e il Premio per il Miglior Documentario Musicale al Meid in Italy di Faenza 2015. In un servizio del TGR del 2014, Italiani Veri è così descritto: «Una raccolta di interviste incredibilmente genuine che dimostrano con argomenti sorprendenti ciò che in Italia si sa, ma viene preso con un po’ di sufficienza. Il festival di Sanremo ha anticipato la Prestrojka, e non è una battuta. Quando infatti qualunque voce che non fosse quella del Kremlino era proibita, lo spettacolo più nazionalpopolare che sia mai stato inventato e le nostre vituperate canzonette aprivano una finestra sull’Europa».

Italiani Veri – L’evento di Berlino

Italiani Veri sarà proiettato domenica 10 settembre alle ore 16:00 presso il cinema Babylon di Rosa-Luxemburg-Strasse 30, in lingua originale (italiano e russo) con sottotitoli in inglese. Seguiranno un aperitivo a base di pizza e spritz e una discussione con il regista Marco Raffaini. La proiezione rientra nella serie di appuntamenti domenicali del CinemAperitivo, a cura di Andrea D’Addio e Mara Martinoli.

Cos’è il CinemAperitivo di Berlino

È una rassegna di film italiani che ogni domenica alle 16.00 occupa una delle sale del cinema Babylon. Ha vita da 9 anni. Dopo ogni proiezione (sempre con sottotitoli in tedesco o in inglese) è offerto un aperitivo. Alla pausa segue una discussione con moderatore e, normalmente, un ospite. Curatori della rassegna sono Mara Martinoli e Andrea D’Addio, rispettivamente responsabile cinema e direttore di Berlino Magazine. Se volete rimanere aggiornati con tutti gli appuntamenti del CinemAperitivo cliccate qui.

Italiani Veri – Why Russians love Italian singers so much

 

10 settembre 2017

ore 16:00 proiezione

ore 17:30 aperitivo (Pizza & Spritz)

17:45 dibattito con il regista Marco Raffaini

Versione italiana con sottotitoli in tedesco

presso il cinema Babylon

Rosa-Luxemburg-Str. 30, Berlino

Biglietto 9€

Evento Facebook

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © credits

Related Posts

  • 75
    Si rinnova anche questa domenica l'appuntamento con il CinemAperitivo, iniziativa realizzata in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura e il Cinema Babylon a Mitte, che porta nelle sale del cinema berlinese una serie di proiezioni tutte italiane. I prossimi due film sono "Caro Diario" e "La Stanza del Figlio" di Nanni Moretti:…
    Tags: in, film, è, italiano, cinemaperitivo, sua, babylon, berlino, per, ore
  • 70
    Le giornate di due pescatori, il siciliano Giuseppe e il tunisino Yousef, entrambi sul peschereccio Medea, scorrono uguali, scandite solo dalla radio, unico mezzo di comunicazione che li collega al mondo esterno. È proprio dalla radio che arriva l'annuncio di una serrata ricerca da parte delle forze di polizia di…
    Tags: berlino, proiezione, regista, è, in, film, aperitivo, babylon, presso, cinema
  • 68
    "Qualsiasi società sarebbe stata contenta di avere Pasolini tra le sue file. Abbiamo perso prima di tutto un poeta. E poeti non ce ne sono tanti nel mondo, ne nascono tre o quattro soltanto in un secolo" Alberto Moravia, orazione durante i funerali di Pasolini Oltre ad essere un poeta,…
    Tags: è, in, cinemaperitivo, sua, proiezione, film, berlino, aperitivo, anni, regista
  • 68
    Dino Risi (1916 - 2008) è stato un regista che ha avuto un ruolo determinante nel cinema italiano, regalando al pubblico in oltre cinquant'anni di attività dei veri e propri capolavori della commedia all'italiana e introducendo importanti innovazioni stilistiche e narrative (si pensi, come esempio più noto, al finale de…
    Tags: in, film, cinema, i, ore, per, babylon, italiano, cinemaperitivo, aperitivo
  • 66
    La star del cinema italiano torna a presenziare il CinemAperitivo di Berlino. A distanza di un anno dalla discussione a margine di La solitudine dei numeri primi, il talentuoso attore italiano  sarà ospite di un nuovo appuntamento della rassegna di film italiani curata da Mara Martinoli e Andrea D'Addio (Berlino Magazine)…
    Tags: è, berlino, cinema, non, film, anni, in, proiezione, babylon, italiano

Leave a Reply