«La tenacia dell’Italia salva l’onore dell’Europa nel Mediterraneo»

Stamattina a Strasburgo Juncker si è espresso sui temi fondamentali che riguardano l’Europa. E ha parlato anche dell’Italia.

Stamattina il presidente della commissione europea, Jean- Claude Juncker, ha tenuto un discorso di apertura alla conferenza  sullo stato dell’Unione al Parlamento europeo riunito a Strasburgo. Parlando dei temi che più riguardano e preoccupano  l’UE, il presidente si è anche espresso positivamente riguardo il ruolo dell’Italia nell’Unione.

«L’Italia salva l’onore dell’Europa»

Come era prevedibile uno degli argomenti trattati quest’oggi nel corso della conferenza è quello dell’immigrazione. Juncker non solo ha parlato di nuove strategie di accoglienza e nuove proposte che verranno varate alla fine di Settembre, ma ha anche esaltato il ruolo dell’Italia.«Nel Mediterraneo l’Italia salva l’onore dell’Europa» ha affermato, una dichiarazione che è stata accolta positivamente dai presenti. Negli ultimi anni infatti sono circa  720.000 i richiedenti asilo politico che hanno toccato le coste europee e che sono stati accolti dai Paesi dell’Unione. In riferimento a ciò Juncker ha lodato la tenacia e la generosità mostrata dal Bel Paese nelle situazioni di emergenza.

 ©Sara Prestianni (CC BY 2.0)

Altri temi

Ovviamente non si è parlato solo dell’emergenza migranti, che resta un punto importante della politica comunitaria. Juncker si è soffermato sulla condizione economica generale dei membri dell’Unione, esprimendo la sua positività nei confronti di una ripresa che sembra essere imminente, con un tasso di disoccupazione che ha subito una battuta d’arresto, come riportato da Tagesschau. Si è parlato inoltre di terrorismo, con un occhio alla costituzione di una unione europea di intelligence e un appello agli stati europei verso un atteggiamento propositivo e volto al progresso. Come riportato da Repubblica , Juncker ha infatti dichiarato: «Il vento è tornato nelle vele europee. Costruiamo un’UE più forte e democratica».

««

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Cover photo by ©Euractiv.com– (CC BY-SA 2.0)

Related Posts

  • 40
    L'accordo tra Commissione Europea e Germania sul pedaggio autostradale sarebbe molto vicino: lo ha annunciato giovedì  Alexander Dobrindt, Ministro dei Trasporti tedesco sul suo profilo Twitter ufficiale. Il provvedimento iniziale, già approvato dal Bundestag, prevedeva che sia i cittadini tedeschi sia quelli stranieri pagassero il pedaggio, ma che solo per i primi poi venisse integralmente dedotto…
    Tags: è, europea, dei, più, ue, non, presidente, juncker, si, dell'unione
  • 30
    di Claudia Panzavecchia* Nell'ultimo anno i media ci hanno infarcito la testolina con questa diatriba, che all'inizio faceva sorridere, ma adesso anche no, ovvero: Lipsia è la nuova Berlino?. Ci si sono messi proprio tutti: Der Spiegel, Stuttgarter Zeitung, the Guardian, Berliner Zeitung, Zeit online, Il Post (solo per citarne…
    Tags: non, berlino, si, è
  • 30
    Italiani o berlinesi? Italiani e berlinesi? Italo-berlinesi? La scelta di una congiunzione o di un segno grafico potrà apparire un mero esercizio retorico, ma con essa si mettono in discussione e a confronto interi universi concettuali ed esperienziali. L’interrogativo sull'identità individuale e nazionale. Sull'appartenenza a un luogo, a una collettività…
    Tags: è, berlino, si, immigrazione

Leave a Reply