Breakdance, skateboard e BMX: a Berlino arriva Katapult, il festival di chi vola sull’arte

Seconda edizione del KATAPULT, il festival per giovani artisti, che si svolgerà al Mellowpark.

A partire dal 27 Luglio una settimana di Workshop di improvvisazione teatrale, danza acrobatica, breakdance e tanto altro ancora in DIE INSEL, uno spazio aperto alla creatività e alla condivisione artistica.

L’associazione Dreitausend nel presentare il progetto, racconta come nasce l’idea: “Durante l’incontro, nel ‘72 a Berlino Est, tra Erich Honecker e Fidel Castro, Castro disegnò una mappa di Cuba e poi indicò un isola al centro della Baia dei Porci.

L’isola era chiamata Cayo Ernesto Thaelmann ( con tanto di monumento commemorativo sulla spiaggia). Si tratta di una zona militare chiusa e l’isola non è quindi più accessibile. Zona militare? Ingresso vietato? Bene, quest’aneddoto si lega perfettamente all’idea di attraversamento delle frontiere che avevamo in mente. Durante la settimana di laboratori sarete catapultati direttamente sulla Sprea in un rudere della DDR, per far nascere delle vere e proprie isole performative”

Con la partecipazione attiva dell’ufficio distrettuale di Köpenick, le iniziative dei cittadini, in particolare “Giù le mani dal Parco Mellow” e numerosi sponsor, il Mellowpark trova una nuova collocazione all’interno del Wuhlheide. In origine il parco sportivo e lo skatepark all’aperto si sviluppa sul sito della fabbrica dismessa di bobine e cavi elettrici la Kabelwerk Köpenick, parte dell’ex area produttiva della società elettrica di Berlino (AEG)

Dopo aver dato forma al deserto polveroso con un paio di rampe, alle colline d’argilla per skate si affiancano campi da basket e pallavolo, disegnando un vero e proprio parco outdoor per skateboard e un percorso per le BMX.

Raggiunto il successo e la dovuta notorietà, alla scadenza del contratto di locazione nel 2008, termina la possibilità per l’associazione culturale di utilizzare questo sito, è così che il tutto si trasferisce a Wuhlheide. Il nuovo parco inaugura con una simbolica processione, trasferendo il lampione-totem dal vecchio al nuovo sito.

Il Mellow non rappresenta solo un’ area sportiva e aggregativa per i ragazzi, l’associazione all eins, nata come progetto per lo sviluppo della cultura giovanile, organizza un vero e proprio centro di approfondimento per progetti culturali, offrendo oltre ai corsi di skate e BMX, lezioni nel laboratorio di stampa, workshop e summerschool. E’ proprio in quest’ottica che quest’anno si replica il Katapult Festival für junge Künste.

Dal 27 Luglio al 3 Agosto, presso Mellowpark
An der Wuhlheide 250-256, D-12555 Berlin

http://www.visitberlin.de/en/event/08-03-2014/katapult-festival

ricerca a cura di Z.Munizza, responsabile del progetto Berlino Explorer che organizza guide tematiche ed esplorazioni urbane.

Foto: B/N pellicola Stefano Corso

Zuleika Munizza

Zuleika Munizza responsabile del progetto di ricerca Berlino Explorer, presenta e racconta Berlino attraverso la sua storia e le sue trasformazioni, da un punto di vista architettonico e sociale.

Leave a Reply