La Germania cerca manodopera italiana e in cambio offre formazione, retribuzione e corsi di tedesco gratuiti

«The Job of my Life» è un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro tedesco per attirare in Germania manodopera qualificata italiana e, in generale, estera. La ricerca è volta soprattutto alle professioni legate all’industria, come operai metallurgici, tecnici elettronici, meccanici, e al settore del turismo, come receptionist, cuochi et similia. Si cercano anche assistenti alle vendite e impiegati. La durata dell’esperienza è di tre anni. A Milano, in via Soderini 24, si terranno le selezioni dei candidati dal 26 al 28 Gennaio.

I fondi per finanziare il progetto sono europei e prevedono anche dei corsi gratuiti intensivi di tedesco, uno da svolgere prima del trasferimento, l’altro durante l’esperienza in Germania. Sono offerti inoltre servizi di formazione professionale e tutoraggio (dalla durata di tre anni), una retribuzione di 818 euro mensili durante l’Ausbildung e la copertura delle spese per tornare in Italia fino a un massimo di 600 euro all’anno.

La Germania ha scelto di investire sui giovani o sui neodisoccupati che hanno competenze nel campo dell’industria, offrendo loro la possibilità di vivere un’esperienza insieme stimolante e formativa. Il governo tedesco, proprio per supportare questa iniziativa, ha organizzato un portale equipaggiato di un call center multilingue, in modo che tutti possano ricevere risposte adeguate alle loro domande e vengano aiutati durante gli step preliminari. A questo link è invece possibile trovare informazioni in italiano sulle modalità di candidatura, nonchè contatti cui rivolgersi in caso di dubbi. Le selezioni sono aperte a tutti i cittadini europei tra i 18 e i 27 anni che, al momento della candidatura, non risiedano in Germania (o vi siano arrivati da non più di 3 mesi) e abbiano conseguito un diploma riconosciuto.

The Job of my Life

26, 27, 28 gennaio 2016
Aula Magna CFP Bauer
Via Soderini 24 – Milano

Info e dettagli

02 7740 6416
eures@afolmet.it
www.afolmet.it

Foto di copertina © ElringKlinger AG CC BY SA 2.0

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Giulia Mastrantoni

Laureata in inglese e francese, ama scrivere e viaggiare. Legge come se non ci fosse un domani e, non appena se ne presenta l'occasione, si butta a capofitto in nuove avventure. «Da grande» vuole non doversi mai chiedere: «E se?». Ha pubblicato i racconti "Misteri di una notte d'estate" per la Ed. Montag nel 2015 e "Veronica è mia" per la Panesi Edizioni nel 2016, sulla tematica della violenza psicologica e sessuale.

8 Responses to “La Germania cerca manodopera italiana e in cambio offre formazione, retribuzione e corsi di tedesco gratuiti”

  1. Daniele

    Leggendo gli allegati risulta applicabile solo fino a 27 anni …. Ho capito male ???

    Rispondi
    • Gianpaolo Pepe

      É corretto, Daniele.
      Si possono candidare i cittadini europei dai 18 ai 27 anni in possesso di un diploma e non residenti in Germania.

      Saluti

      Rispondi
  2. martina

    Conttatatemi

    Rispondi
  3. Giuseppe C.

    La Germani indipendentemente dalle leggi Europeee è aperte in termini di limiti di età a differenza di quello che avviene in Italia. L’importante è avere la possibilità di poter costruirsi le proprie radici o di trovare le persone giuste per poterlo fare.

    Rispondi
  4. Piero

    Salve sono interessato a partecipare , vorrei sapere dove posso trovare i moduli di compilazione è se sono rimasti i posti per il progetto che molto interessante . Aspetto Vostra risposta a riguardo

    Rispondi
  5. abdellatif el jadidi

    sono disponibile subito per questa offerta e per contattare mio numero 3381071227

    Rispondi
    • abdellatif el jadidi

      i’m immediately disponible for this job; for contact me my phone number is +39 3381071227 thank you so much

      Rispondi

Leave a Reply