L’assurdo volo partito da Berlino durato 7 ore e che praticamente non è andato da nessuna parte

aero Berlino Londra

Rimanere seduti su un aereo per sette lunghe ore non è mai divertente. Per questi passeggeri però è stato un completo spreco di tempo.

Lo scorso 11 dicembre un volo della British Airways, partito da Berlino già con cinque ore di ritardo e diretto a Londra, era arrivato quasi a destinazione prima di effettuare un’inversione a U che ha riportato tutti nella capitale tedesca. Come racconta il The Sun, la ragione del mancato atterraggio è stata una fortissima tempesta di neve.

La rotta Berlino – Londra

L’aereo avrebbe dovuto inizialmente lasciare l’aeroporto di Tegel alle 13:50. Il decollo è stato posticipato alle 18:57. Dopo aver attraversato quasi tutto il Mare del Nord, avvicinandosi a Bournemouth, nel Dorset,a solo mezz’ora dall’aeroporto londinese di Heathrow, è stato invitato dalla stessa torre di controllo a trovare un altro aeroporto. I piloti hanno scelto così di tornare  a Berlino Dopo l’atterraggio tuttavia, i passeggeri sono rimasti seduti per altre tre ore in attesa che venisse deciso cosa fare. Durante tutto questo tempo, ai passeggeri è stata rifiutata qualunque richiesta di bevande calde e negato l’accesso ai carrelli del cibo. Questi infatti erano stati chiusi con lucchetti ed il personale di volo diceva di non essere autorizzato a distribuire qualunque tipo di vivanda. Alle richieste di spiegazioni il personale ha “risposto” con della consolante acqua liscia. Ai passeggeri è stato permesso di abbandonare l’aereo solo alle 9.30 p.m. di sabato notte. Invece di un hotel, però, la compagnia ha messo a disposizione solo dei divani.

Non solo Londra nel caos

Il problema non ha toccato solo Londra. L’intera Inghilterra è stata messa in difficoltà dalla tempesta di neve della settimana scorsa che ha costretto oltre 2000 scuole a sospendere il regolare svolgimento delle lezioni, e ha tenuto fermi i mezzi di trasporto, aerei compresi. Nonostante le promesse della British Airways di prendersi cura di chiunque fosse rimasto vittima dei disagi, i passeggeri di diversi voli riferiscono di essere stati lasciati ad aspettare senza cibo né acqua per diverse ore.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Leave a Reply