Le Meraviglie, a Berlino il film di Alice Rohrwacher già Grand Prix Speciale della Giuria a Cannes

Due bambini che giocano a fare le ombre degli animali sulle rocce di una vecchia necropoli etrusca quando è notte e l’unica luce proviene da un vicino falò; una famiglia sotto un telo per proteggere dalla pioggia e dal vento casse di miele eche altrimenti le scoperchierebbe; un letto nel bel mezzo di un prato dove dormire d’estate ed abbracciarsi tutti assieme nonostante i problemi, nonostante un vita che forse ad alcuni di loro sta stretta: fuori c’è un mondo capitalista che spinge per entrare, le aspirazioni dei più giovani non sono quelle di rimanere per sempre a coltivare la terra, ma per ora, forse va, bene così…

A Berlino arriva Le Meraviglie, Grand Prix Speciale della Giuria a Cannes 2015. Il film di Alice Rohrwacher e interpretato dalla sorella Alba assieme a Monica Bellucci e ad un cast di giovanissime attrici, verrà proiettato domenica 24 luglio alle 16.00 in lingua italiana con sottotitoli inglesi. A seguire vi sarà un aperitivo a base di spritz e pizza e una breve discussione sul film con il critico Mara Martinoli.

Cos’è il CinemAperitivo. È una rassegna di film italiani che ogni domenica alle 16.00 occupa una delle sale del cinema Babylon. Ha vita da 12 anni. Dopo ogni proiezione (sempre con sottotitoli o tedeschi o inglesi) è offerto un aperitivo e una discussione con moderatore e, normalmente, un ospite. Curatori della rassegna sono Mara Martinoli e Andrea D’Addio, rispettivamente responsabile cinema e direttore di Berlino Magazine. Se volete rimanere aggiornati con tutti gli appuntamenti del CinemAperitivo cliccate qui.

Le Meraviglie

di Alice Rorhwacher 

in lingua italiana con sottotitoli in inglese

seguirà aperitivo

Quando: domenica 24 luglio alle ore 16

Presso il cinema Babylon, in Rosa-Luxemburg-Str. 30, 10178 Berlino

Ingresso 9 euro: film+aperitivo

Evento facebook

 

banner3okok (1)

 

Related Posts

  • 10000
    Dino Risi (1916 - 2008) è stato un regista che ha avuto un ruolo determinante nel cinema italiano, regalando al pubblico in oltre cinquant'anni di attività dei veri e propri capolavori della commedia all'italiana e introducendo importanti innovazioni stilistiche e narrative (si pensi, come esempio più noto, al finale de…
  • 10000
    Si rinnova anche questa domenica l'appuntamento con il CinemAperitivo, iniziativa realizzata in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura e il Cinema Babylon a Mitte, che porta nelle sale del cinema berlinese una serie di proiezioni tutte italiane. I prossimi due film sono "Caro Diario" e "La Stanza del Figlio" di Nanni Moretti:…
  • 10000
    Per molti giovani provenienti da tutta Europa Berlino è la città dei sogni, il posto dove trasferirsi per farcela davvero. Berlino, la mecca delle start-up, fa gola non solo agli aspiranti imprenditori che hanno un`idea (più o meno rivoluzionaria che sia) e vogliono trasferirsi qui per trovare co-founders e investitori. Ma anche a…
  • 10000
    Le feste estive sono dappertutto. I festival in programma sono tantissimi: da quello del Gelato alla musica queer, alle nuove tecnologie. Come sempre a Berlino è difficile annoiarsi. Cinema all'aperto, street food, open air, mostre e vernissage, ma anche corsi di lingua: ecco cosa c'è in programma questo luglio. La…
  • 10000
    L'ultima domenica del mese la rassegna cinematografica CinemAperitivo, curata da Mara Martinoli e Andrea D'Addio (direttore di Berlino Magazine), presenta L'eclisse di Michelangelo Antonioni, proiettato per la prima volta nelle sale italiane nel 1962. È il capitolo conclusivo della cosiddetta "trilogia dell'incomunicabilità", dopo L'avventura (1960) e La notte (1961), che venne presentato in…

Leave a Reply