Le momunentali opere di Sonja Hinrichsen, l’artista tedesca che disegna nella neve

Disegnare sulla neve. O meglio, su qualsiasi terreno o superficie che le viene messo a disposizione, che siano i pendii delle Alpi francesi o un lago in Colorado. È la specialità di Sonja Hinrichsen artista tedesca fin dall’inizio della sua impegnata in quella che si chiama Land Art, arte contemporanea sorta negli Stati Uniti d’America tra il 1967 e il 1968 e da allora periodicamente al centro di eccezionali installazioni in tutto il mondo. L’ultimo progetto della Hinrichsen si  intitola Snow Drawings L’idea di partenza non è certamente nuova (sulla neve disegna anche il popolare Simon Beck) che Artribibune definisce “piene di una grazia tutta particolare…che vivono per sempre nella memoria di chi li ha visti”.

Chi è Sonja Hinrichsen. Laureata all’Accademia d’arte di Stoccarda, è apprezzata a livello internazionale per la sua capacità di trasformare il rapporto uomo-natura in un’esperienza artistica. I suoi lavori sono stati realizzati grazie al coinvolgimento di decine di volontari, che, marciando sulla neve con ai piedi delle racchette, realizzano enormi ricami fatti di linee e spirali. «È importante per me che i partecipanti sperimentino gli elementi della natura, mentre mi aiutano a trasformare la loro neve familiare in un pezzo d’arte. Questo cambia la nostra percezione del paesaggio e accentua la bellezza e la magia dell’ambiente naturale, e quindi suscita stupore e apprezzamento per l’arte e per la natura» Queste le parole dell’artista, che attraverso le sue opere cerca di riconnettere la società moderna al mondo naturale, oggi – a suo avviso -«sempre più distante».

Il primo progetto della serie Snow Drawings risale al 2009 ed è stato realizzato sulle Rocky Mountains del Colorado. Nacque durante il soggiorno della Hinrichsen all’Anderson Ranch Art Center. Camminando durante una passeggiata si immaginò di realizzare una serie di cerchi concentrici segnati dalle impronte dei propri passi.

Snow Drawings sul Catamount Lake, Colorado, 2013
Snow Drawings sul Catamount Lake, Colorado, 2013 © Sonja Hinrichsen

Da qui, per i suoi successivi lavori, la Hinrichsen decise di coinvolgere anche volontari. puntando ad una simbiosi tra natura, arte, meditazione e condivisione in cui paesaggio e realizzatori diventassero un tutt’uno. Il suo primo progetto a grande dimensione fu realizzato anch’esso in Colorado e ricevette numerosi apprezzamenti da varie riviste internazionali (tra cui der Spiegel, SOMA Magazine e l’Italiano Tracce Magazine) , mentre le foto e i video dell’opera sono state esposte in numerose gallerie americane ed europee. Dopo il grande successo, l’artista ha continuato il suo progetto dapprima negli Stati Uniti, per poi tornare in Europa nel 2014 realizzando una splendida sulle Alpi francesi.

Lo scopo di Snow Drawings. Le opere della Hinrichsen possono durare una manciata di ore o alcuni giorni, a seconda delle condizioni atmosferiche e per questo motivo le opere devono essere fotografate subito dopo la loro realizzazione. «Gli esseri umani hanno riempito questo pianeta di ‘roba’. Come artista penso che non ci sia bisogno di creare ancora ‘cose’. Mi piace l’idea che il mio lavoro sia effimero, mi piace che riviva nelle foto e i video così come nei ricordi delle persone che mi hanno aiutato a realizzarli».

Sonja Hinrichsen

Sito ufficiale

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

Leave a Reply