Mafia, il potere e la morte: a Berlino si celebra Francesco Rosi, uno dei più grandi registi di sempre

Per nove giorni, dal 6 al 14 giugno 2015, il cinema Babylon, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, dedicano una retrospettiva, con otto film, ad una figura di culto del cinema italiano: il regista italiano Francesco Rosi (15.11.1922-10.01.2015). L’opera di Rosi ha influenzato non solo Martin Scorsese, ma anche registi come Francis Ford Coppola, Ken Loach e Oliver Stone. Sulla lista dei “100 film italiani da salvare” vi sono 5 film di Francesco Rosi. Egli ha vinto premi in tutti i Festival Cinematografici europei ed è stato nominato agli Oscar. Per le sue opere Francesco Rosi è stato premiato con l´Orso d´Oro alla Berlinale nel 2008 e con il Leone d´Oro al Festival del Cinema di Venezia nel 2012.

Martin Scorsese reputa il regista italiano Francesco Rosi (15.11.1922-10.01.2015) deceduto a Roma agli inizi di quest’anno, all’età di 92 anni, come il « maestro del cinema contemporaneo ». In omaggio al regista scomparso nel gennaio 2015, il cinema Babylon, in collaborazione con l`Istituto Italiano di Cultura di Berlino, proietterà dieci dei suoi migliori film dal 6 al 14 giugno 2015.

Il programma rimanente (tutti i film in lingua originale con sottotitoli in tedesco)

Martedì 9 giugno

ore 19.30

Lucky Luciano, 1973, R: Francesco Rosi, mit Gian Maria Volonté, Rod Steiger, Charles Siragusa, Digital, 115 Min, OmU

ore 22:00

Salvatore Giuliano, 1962, R: Francesco Rosi, mit Salvo Randone, Frank Wolff, Federico Zardi, Digital, 107 Min, OmU

Mercoledì 10

ore 20.00

Cristo si é fermato a Eboli, 1979, R: Francesco Rosi, mit Gian Maria Volonté, Lea Massari, Irene Papas, Digital, 150 Min, OmU

ore 23.00

Il Cineasta e il labirinto – Begegnung mit Francesco Rosi I 2002, R: Roberto Andò, mit Francesco Rosi, Martin Scorsese, Giuseppe Tornatore, digital, 56 Min, OmU

Giovedì 11

ore 20.00

Le mani sulla città, 1963, R: Francesco Rosi, mit Rod Steiger, Digital, 110 Min, OmU

ore 22

Il caso Mattei, 1972, R: Francesco Rosi, mit Gian Maria Volonté, Luigi Squarzina, Peter Baldwin, Digital, 118 Min, OmU

Venerdì 12

ore 19.00

Il Cineasta e il labirinto – Begegnung mit Francesco Rosi, 2002, R: Roberto Andò, mit Francesco Rosi, Martin Scorsese, Giuseppe Tornatore, digital, 56 Min, OmU

ore 20.15

Lucky Luciano,1973, R: Francesco Rosi, mit Gian Maria Volonté, Rod Steiger, Charles Siragusa, Digital, 115 Min, OmU

ore 22.30

Le mani sulla città, 1963, R: Francesco Rosi, mit Rod Steiger, Digital, 110 Min, OmU

ore 22.45

Cadaveri eccellenti,1976, R: Francesco Rosi, mit Lino Ventura, Alain Cuny, Max von Sydow, Digital, 120 Min, OmU

Sabato 13

ore 17.15

Il caso Mattei, 1972, R: Francesco Rosi, mit Gian Maria Volonté, Luigi Squarzina, Peter Baldwin, Digital, 118 Min, OmUD

ore 19.30

Cristo si é fermato a Eboli, 1979, R: Francesco Rosi, mit Gian Maria Volonté, Lea Massari, Irene Papas, Digital, 150 Min, OmU

ore 22.30

Salvatore Giuliano,1962, R: Francesco Rosi, mit Salvo Randone, Frank Wolff, Federico Zardi, Digital, 107 Min, OmU

Domenica 14

ore 16.00

Salvatore Giuliano, 1962, R: Francesco Rosi, mit Salvo Randone, Frank Wolff, Federico Zardi, Digital, 107 Min, OmU i.A. Gespräch & Aperitif

ore 17.00

Carmen,1964, R: R: Francesco Rosi, mit Julia Migenes, Placido Domingo, Ruggiero Raimondi, digital, 152 Min, OmU

Tutti i film sono al Babylon 

Rosa-Luxemburg-Straße 30

Berlino

preszzario e acquisto online dei biglietti da qui

Leave a Reply