A Berlino arriva il gelo polare: minime a -11°C

cielo sereno

Il meteo annuncia cielo sereno tutta la settimana. Il mancato “effetto scudo” delle nuvole porterà a un abbassamento delle temperature.

A Berlino il mese più corto dell’anno termina con giornate di cielo sereno, senza rovesci di pioggia o neve. Si chiama “inversione termica” ed è l’effetto meteorologico secondo cui le giornate invernali caratterizzate dal cielo sereno sono generalmente quelle più fredde. Le temperature da gelo polare, annuncia Wetter.de, precipiteranno toccando i -11°C.

fonte: Wetter.de

Il meteo della settimana giorno per giorno

Tutto il corso della giornata di venerdì 23 febbraio sarà caratterizzato dal cielo sereno. Previste 8 ore di sole. Le temperature saranno comprese tra 1°C e -8°C. Sabato 24, il cielo sarà sereno con qualche annuvolamento sparso e forti raffiche di vento da nord-ovest. Le temperature rimarranno invariate rispetto al giorno precedente. Domenica 25 febbraio il cielo tornerà ad essere completamente limpido con temperature comprese tra -2°C e -10°C. Lunedì 26 il tempo rimarrà perlopiù invariato, così come le temperature. Martedì 27 febbraio, il cielo sarà leggermente nuvoloso e le probabilità di precipitazione si aggireranno intorno al 46%. Mercoledì 28, ultimo giorno di febbraio, le temperature oscilleranno tra -5°C e -10°C. Il primo giorno di marzo sarà quello più freddo con le minime che toccheranno -11°C e le massime che non supereranno i -2°C. Dunque sarà una settimana di gelo polare ed è proprio il noto quotidiano tedesco Morgenpost a darci 4 dritte “anti-congelamento” consigliando ad esempio una sauna calda e di portare con noi uno scaldamani.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina:© Couleur, Marienkirche Berlin / CC0

Rosellina Neri

Nata a Roma, a 10 anni mi sono trasferita a Lipari alle Isole Eolie, dove ho vissuto in barca per qualche anno. L'isola la considero casa, in ogni suo scorcio, in ogni sua luce e in ogni suo scoglio. Ho iniziato gli studi in Giurisprudenza a Palermo, terra natale di mia madre. Ora vivo a Berlino e ho portato con me la voglia di scrivere. "Da grande", mi piacerebbe essere una giornalista.

Leave a Reply