Metro di Berlino, spinge una donna dalle scale con un calcio: ricercato

Berlino. Una giovane donna sta scendendo le scale della stazione metro di Hermannstraße, zona Neukölln. All’improvviso, e senza alcun motivo apparente, un uomo la colpisce alla schiena con un calcio facendola precipitare violentemente dalle scale. Il filmato, registrato dalle telecamere di sorveglianza presenti nella U-Bahn, è stato pubblicato ieri da diverse testate come Bild e N24 ma l’odioso episodio si è verificato lo scorso 27 ottobre.

I fatti. Nel video si vede come, poco dopo la mezzanotte del 27 ottobre, quattro uomini compaiano alle spalle della giovane donna che sta scendendo ignara le scale. Uno di loro, birra e sigaretta in mano, si avvicina rapidamente a lei e la colpisce con un calcio. La vittima precipita violentemente al suolo e viene soccorsa da alcuni passanti mentre i quattro si allontanano indisturbati verso l’uscita. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un gesto totalmente gratuito, senza precedenti tra vittima e aggressore. La polizia indaga per lesioni gravi, ma non aveva diffuso né video né immagini del reato, soluzione che viene utilizzata sempre come extrema ratio e che, necessitando dell’autorizzazione del giudice o della procura di Stato, richiede in ogni caso tempi lenti. Christina Schwarzer, membro del parlamento berlinese in quota CDU, parla di «gesto spregevole» e auspica telecamere di sorveglianza e indagini sempre più rapide condotte con l’ausilio dei media: «È tempo che questi delinquenti smettano di sentirsi protetti dall’anonimato che una grande metropoli come Berlino garantisce».

Foto di copertina © YouTube

Banner Scuola Schule

Leave a Reply