I Metronomy a Berlino (ed ecco il bellissimo video diretto da Michel Gondry)

Ok, sono di parte, i Metronomy mi piacciono da parecchi anni e il loro precedente album The English Riviera (pubblicato nel 2011) è stato uno di quelli che ho più ascoltato negli ultimi anni, ma anche loro ce la stanno mettendo tutta per andare incontro ai miei gusti scegliendo come regista del primo videoclip del loro nuovo album quel genio di Michel Gondry (regista sia di Se mi lasci ti cancello che di Be Kind Rewind – due dei miei film preferiti in assoluto).

La canzone si intitola Love Letters (il video lo potete vedere a fondo articolo) e dà il nome anche all’intero album, dieci canzoni electro-pop dai rimandi anni ’80 che ispirano vacanza fin dal primo ascolto. Questa sera si esibiranno all’Astra Kulturhaus alle 20.00, il biglietto costa 40 euro, sembra sia tutto esaurito, ma se siete curiosi potete andare a vedere davanti alla location se esce fuori qualcosa (anche a Berlino esistono, seppur in maniera minore, i bagarini). Già nel pomeriggio avrò la fortuna di intervistarli per un articolo per La Repubblica e cercherò di indagare la loro passione (o meglio, la passione del loro fondatore, Joseph Mount) per l’analogico (lo afferma quasi sempre). Sono curioso. Purtroppo non è prevista nessuna data per i Metronomy in Italia. Nonostante il precedente album abbia avuto un eccezionale successo di critica e di pubblico in quasi tutto il mondo, ciò non è avvenuto in Italia. Peccato.

METRONOMY

Domenica 6 aprile 2014

Astra Kulturhaus

Revaler Strasse 99 Berlino

Ore 20.00

20 ANNI FA MORIVA KURT COBAIN, LEGGI LA LETTERA APERTA A KURT DA BERLINO

ECCO UNA CARRELLATA DEI VIDEO PIU’ BELLI DEI METRONOMY

 

 

 

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Cacio e Pepe prima il blog, dopo il magazine. Collabora anche con Wired, Il Fatto Quotidiano, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply