MovEasy: il portale di tutela dei viaggiatori

Un modo semplice e rapido per tutelarsi durante un viaggio

Viaggiare è uno stile di vita. Viviamo in un mondo popolato da persone in continuo movimento. C’è chi viaggia per curiosità, chi invece per lavoro. chi per studio. Un flusso continuo di persone è in movimento. In alcuni casi però il viaggio non va a buon fine: ritardi, cancellazioni e l’overbooking sono all’ordine del giorno. E’ da questa realtà, e dai continui aumenti dei flussi migratori, che è nata nel cuore della Sicilia MovEasy, un portale di tutela e consulenza per i viaggiatori ideata dall’Avv. Calogero Salamone.

MovEasy

Si tratta di una piattaforma digitale che si occupa di assistenza e consulenza verso coloro i quali quotidianamente subiscono disagi e disservizi durante il loro viaggio. Particolare attenzione è data alla tutela dei passeggeri aerei  poiché costretti più di frequente a subire ritardi, cancellazioni, negati imbarchi (overbooking) del loro volo da parte delle compagnie aeree che sorvolano lo spazio aereo europeo o extraeuropeo. MovEasy si occupa anche di risarcimento per danno da vacanza rovinata e per danneggiamento/smarrimento di bagagli del viaggiatore/turista. «Molti non sanno – spiega l’Avv. Calogero Salamone fondatore di MovEasy –  che il regolamento comunitario 261 del 2004 prevede delle fasce di indennizzo da 250 euro sino a 600 euro a favore del passeggero/viaggiatore che subisce un ritardo oltre le tre ore oppure una cancellazione o un negato imbarco del proprio volo aereo. Inoltre la Convenzione di Montreal prevede anche il diritto a ricevere un giusto indennizzo nel caso di danneggiamento, smarrimento o ritardata consegna del proprio bagaglio. Solo una minima percentuale degli aventi diritto richiede un risarcimento a fronte di disagi e disservizi in viaggio sempre più frequenti, con milioni di euro che rimangono nelle casse delle principali compagnie aeree.»

Come funziona

Basta collegarsi sul sito, è tutto molto intuitivo. Il viaggiatore può optare per uno dei servizi on line offerti stando comodamente seduto a casa o nel proprio ufficio e, soprattutto, senza dover affrontare alcun anticipo di spesa. Infatti ai passeggeri che decidono di usufruire del servizio non è richiesto alcun anticipo, né contributo per gli eventuali costi legali e niente è dovuto nel caso in cui il reclamo non vada a buon fine. Solo in caso di vincita, una percentuale del 25% viene trattenuta dal rimborso versato dal vettore aereo. «La vera scommessa per MovEasy – spiega l’Avv. Calogero Salamone – è quella di aiutare le persone con disabilità a viaggiare informati e tutelati garantendo un apposito servizio che permetterà ai viaggiatori disabili di ricevere consulenza e assistenza legale gratuita nel caso in cui subiscano disagi o disservizi durante il loro viaggio.» Il servizio è stato anche implementato da un customer care per viaggiatori con disabilità in modo da permettere loro di esprimere il proprio giudizio di qualità sui servizi di assistenza offerti dagli aeroporti e dalle compagnie aeree.

Non resta altro che prepararsi al prossimo viaggio ricordando di mettere in valigia i propri diritti da viaggiatore.

MovEasy

Contatti

– numero whatsapp: +39 393/1967905

– email: info@moveasy.it

pagina facebook

sito ufficiale

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 Foto copertina: Josh Sorenson © CC 0

Related Posts

  • 10000
    Secondo l'UNESCO, circa 1.2 bilioni di turisti ha viaggiato in destinazioni estere e circa 4 bilioni ha effettuato viaggi nel proprio Paese nel 2016. Cifra esorbitante, ancorpiù se si considera che cresceranno del 6% nel 2017. L'Onu ha dichiarato il 2017 l'"Anno Internazionale del Turismo Sostenibile", in modo da canalizzare le…
  • 10000
    Stavo tornando da un viaggio a Copenaghen. Ero andato a trovare un'amico che studiava lì. La vacanza era giunta al termine e in mattinata dovevo prendere un treno per Francoforte, dove la sera stessa mi aspettava il volo per tornare in Italia. Il tutto sembra piuttosto lineare e semplice, se…
  • 10000
    Le stazioni della S-Bahn, il duomo, la Sprea, i resti del Muro, Bernauer Straße, il memoriale dell'Olocausto, Friedrichstraße, i parchi, Alexanderplatz, il Currywurst, la birra Berliner, la Porta di Brandeburgo, lo zoo. Questi sono alcuni dei luoghi e dei simboli di Berlino che compaiono nel video girato dal videomaker italiano…
  • 10000
    Grazie a Girogusto le eccellenze italiane diventano protagoniste del menù di uno dei più rinomati ristoranti di Berlino. Una serata dal gusto unico e sorprendente che ha permesso a tanti giornalisti e buyers berlinesi di viaggiare tra i sapori e i profumi italiani. L'iniziativa Girogusto, realizzata da Fabio Esposito e Adriano Vinci, ha…
  • 10000
    Risale al 1816 la prima pubblicazione dell’Italienische Reise Johann Wolfgang von Goethe. Il suo “Viaggio in Italia” era stato in realtà compiuto molto prima, tra il 1786 e il 1788, quando lo scrittore di Francoforte non aveva ancora compiuto 40 anni e un soggiorno nel Belpaese era tappa obbligata per…

Leave a Reply