Un falso ingegnere di origini italiane con-causa del fallimento del nuovo aeroporto di Berlino?

Il fallimento del nuovo aeroporto di Berlino, apertura prevista 2012, apertura effettiva ancora non si sa, si arricchisce di un nuovo elemento. Chi ha progettato l’impianto anti-incendio non aveva le qualifiche per farlo. È questo lo scoop fatto dal settimanale Stern che ha scoperto che il cinquantaduenne dal nome italiano (e probabilmente anche le origini) Alfredo Di Mauro non è realmente un ingegnere come scritto sul suo bigliettino da visita, ma un disegnatore tecnico. Come ha poi lui stesso confermato durante un’intervista alla Spreeradio: “Nessuno mi ha mai chiesto i miei titoli di studi, non era necessario per il lavoro che avrei dovuto fare”. Sul bigliettino da visita che però lo qualifica con una competenza che in realtà non ha, ha detto semplicemente che è stato un errore.

Secondo Stern Di Mauro fu criticato anche per la costruzione di un garage sotterraneo di un centro medico nel 2002 presentandosi all’epoca come architetto. Anche questa accusa però è stata da lui rigettata.

In ogni caso, riguardo all’aeroporto, Di Mauro è stato licenziato a maggio 2013. La cattiva progettazione del sistema antincendio è proprio alla base dei ritardi nella consegna del nuovo aeroporto (che dovrebbe arrivare nel 2016). Per ora è da apprezzare che nonostante il suo nome sia chiaramente italiano, nessun giornale e media tedesco abbia minimamente accennato alle sue probabili origini nel Bel Paese. 

LEGGI ANCHE IL REPORTAGE: LA DISASTROSA STORIA DELL’AEROPORTO BERLIN-BRANDEBURG

foto © peterspixel CC BY-SA 2.0

Related Posts

  • 63
    Un'altra, ennesima, cattiva notizia arriva dal nuovo aeroporto in costruzione di Berlino. Secondo un documento riportato dal Tagesspiegel, al momento della sua apertura la capacità del terminal BER sarà già insufficiente per la gestione del flusso di passeggeri. Al momento, l'apertura dell'aeroporto è prevista per un generico “tra il 2016 e…
    Tags: è, per, in, berlino, aeroporto, dal, non, berlin-brandeburg
  • 57
    Languageinternational.com, start-up che offre informazioni e prenotazioni di corsi di lingua in tutto il mondo, cerca un madrelingua italiano che sappia anche un'altra lingua straniera oltre all'inglese, per impiego nell'assistenza clienti. La loro sede si trova a Schönhauser Allee, zona Prenzlauer Berg. Il contratto di lavoro parte da 1600 euro lordi al…
    Tags: in, berlino, italiano
  • 54
    Aeroporto di Berlino e del Brandeburgo (BER). Finalmente effettuata una delle modifiche necessarie a soddisfare le norme di sicurezza. Come riportato da thelocal.de, una buona metà delle porte automatiche del Berlin-Brandenburg Airport (BER) è finalmente in funzione, dopo 11 anni dall'inizio dei lavori. La "gloriosa" notizia è stata annunciata da…
    Tags: è, berlino, in, non, nel, aeroporto, per, si, apertura, come
  • 54
    Gli edifici dell'aeroporto di Tempelhof, che al momento ospitano circa 1200 migranti, saranno presto teatro di grandi lavori di riqualificazione di alcune aeree. In particolare, come si legge sulla Berliner Zeitung la torre di controllo dell'ex aeroporto verrà convertita in un punto panoramico, per una superficie di 600 metri quadrati. Il progetto. Come il…
    Tags: per, come, in, nel, aeroporto, berlino, si
  • 53
    I due aeroporti di Berlino, Schönefeld e Tegel, vengono spesso toccati da scioperi del personale di terra che causano disagi e imprevisti a migliaia di passeggeri in partenza da o diretti verso la capitale tedesca. Centinaia di voli cancellati, migliaia di passeggeri rimasti a terra, bloccati a Berlino o nella…
    Tags: berlino, per, in, è, non, come, nel, aeroporto

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Cacio e Pepe prima il blog, dopo il magazine. Collabora anche con Wired, Il Fatto Quotidiano, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

5 Responses to “Un falso ingegnere di origini italiane con-causa del fallimento del nuovo aeroporto di Berlino?”

  1. Livia

    “nessun giornale e media tedesco ha minimamente accennato alle sue probabili origini nel bel paese” per il semplice motivo, che sarebbe davvero cretino buttarsi a fare pseudo razzismi basandosi su delle supposte origini e tanto meno su un nome (ci sono centinaia di tedeschi con nomi italianissimi). Ma grazie di aver sopperito alla negligenza dei media tedeschi e averci pensato tu.

    Rispondi
    • Andrea D'Addio - Direttore

      Tanti tedeschi hanno nomi italiani quando hanno origini italiane. Qui c’è una notizia accertata – il falso titolo di studio del soggetto – e una notizia invece probabile – le sue origini italiane – che, fosse accaduto in Italia a parti inverse – sarebbero state senza dubbio citate.Chiunque legga questo pezzo, vedendo il nome di De mauro, penserà che è un italiano. Lei, Livia, non l’ha fatto? Comunicare ad un pubblico italiano che non ve ne è certezza e che, tanto meno, i media tedeschi non l’accennino neanche, la vedo come un sottolineare una nota di merito (da dare ai media tedeschi), non di demerito.

      Rispondi
      • Marica

        Non ho capito il titolo. E’ una domanda?
        Non ho capito se si chiama Di Mauro oppure De Mauro. Anche qui c’è un poco d’incertezza, a quanto pare.

        …nessun giornale e media tedesco ABBIA minimamente accennato alle sue probabili origini nel Bel Paese…
        Viva i congiuntivi.

        Ad ogni modo, solita cosa, informarsi fa parte del lavoro di chi informa, possibilmente prima di pubblicare.

        Rispondi
  2. Daniele T

    Ma qual’e’ il significato del punto interrogativo nel titolo?

    Rispondi
  3. ornella

    ma sul biglietto da visita cos’era scritto? Ingenieur o Diplomingenieur? In tedesco Ingenieur è solo un tecnico, un laureato invece è Diplomingenieur

    Rispondi

Leave a Reply