Open Mic Berlino Cacio e Pepe – 11 marzo, ore 20.00

Martedì 11 marzo dalle 20.00 in poi la cantina della libreria Mondolibro  (Torstrasse 159 – fermata metro Rosenthaler Platz) accoglierà il primo Open Mic Berlino Cacio e Pepe del 2014. Cosa è l’Open Mic?Beh, iniziamo con il dire che alla base di tutto c’è un microfono. Dietro, ad esibircisi, ci può andare chiunque voglia e dare vita a qualsiasi tipo di esibizione. Si può cantare, suonare, recitare, leggere una poesia, presentare il proprio libro, raccontare una storia, fare un gioco di prestigio, e così via. Il tempo a disposizione è tra i 10 e i 13 minuti. Non si viene pagati, è semplice divertimento, chiunque può in qualsiasi momento chiedere di salire sul palco e fare qualcosa, ma se si è artisti anche fuori dalla serata e ci si vuole fare conoscere, beh, è un buon modo per dare un’idea di ciò che si è in grado di fare, che si tratti di musica, libri o recitazione e poi lasciare al pubblico i contatti su come e dove essere seguiti (prossimi concerti, dove acquistare il libro, dove essere visti a teatro, ecc). I precedenti appuntamenti con l’Open Mic in italiano sono stati un tale successo che la radio tedesca Funkhaus Europa ha voluto dedicargli uno speciale servizio a luglio mentre ad agosto alcuni dei cantanti che si erano esibiti in precedenza sono stati invitati a settembre a Potsdamer Platz per uno speciale concerto dal titolo “The Best of Berlino Cacio & Pepe”.

Per l’appuntamento di martedì 11 ci sono già alcuni artisti confermati. La regista Tania Masi racconterà come è nata l’idea del film la Deutsche Vita (co-diretto assieme a Alessandro Cassigoli), bel documentario sul rapporto tra italiani e Berlino, dalla scorsa settimana nei cinema tedeschi. Edwina & Deko porteranno il loro splendido sound folk e country per celebrare l’uscita del loro bellissimo album (lo stra-consiglio) Berlin Seasons, appena pubblicato dalla Monkey Records. Fabio Corigliano, del collettivo satirico di Acido Lattico e del sito di satira Lercio, strapperà risate con la sua ormai nota valanga di freddure (cattive), Giovanni Fabergi farà rivivere Fabrizio De André con una splendida serie di cover, il poliedrico Fede Ficarra Fik alternerà blues, swing e tutto ciò che gli passerà per la testa, accompagnato dalla sua chitarra. Antonio Stilo e Gabriele Iaconis reciteranno entrambi due pezzi ancora misteriosi, “Giuliana” canterà accompagnata da Torsten Altmann mentre Paolo D’Onofrio e Fabrizio Luccitti daranno vita ad una ritmata performance di acustic rock. Chiunque altro voglia esibirsi basta che venga domani e chieda di farlo, altrimenti può già mandare una mail a berlinocacioepepe@gmail.com con oggetto Open Mic.

Da a mangiare ci saranno gli squisiti supplì romani e le arancine di verdure e formaggio di Quinoa. The bistro. La serata inizierà alle 20 e andrà avanti fino alle 23, 23.30 circa. La moderazione verrà fatta in italiano, ma chiunque voglia esibirsi in qualsiasi altra lingua è il benvenuto.

Questo l’evento facebook 

Open Mic Berlino Cacio e Pepe

Martedì 11 marzo 2014

dalle 20.00 in poi

presso Mondolibro  (Torstrasse 159 – fermata metro Rosenthaler Platz)

ingresso gratuito

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply