Abbiamo ordinato un box di cibo italiano con Quomi a Berlino e si è mangiato benissimo

Box Quomi

Abbiamo provato ad ordinare con Quomi e ne siamo rimasti più che mai soddisfatti

Roll di maiale con lime e coriandolo, orzotto alla zucca e cumino, spaghetti con ragù di branzino, cous cous integrale con broccolo romanesco, olive nere e caciotta: è sempre un piacere scorrere le ricette della settimana di Quomi , portale che, con pochi click, ti dà la possibilità di ordinare a casa tutti gli ingredienti necessari, sempre di altissima qualità, sempre assolutamente italiani, per preparare ricette di ogni tipo.

Quomi, dall’Italia a Berlino

Se si abita a Berlino, come è il nostro caso, il piacere non si ferma più al “vedere, ma non toccare”, ma continua, finalmente, con la possibilità di ordinare. Da un paio di settimane Quomi infatti spedisce direttamente dall’Italia verso la capitale tedesca come se ci si trovasse in qualsiasi altra città del Belpaese. Utilizzare il servizio da Berlino è come farlo da Roma sia in termini di costo che di tempo: in una manciata di giorni a casa si riceve il pacco con tutto l’occorrente per mangiare come si deve. Abbiamo fatto una prova: tre ricette per due persone per la nostra redazione. Due giorni dopo eccoci ai fornelli a preparare un buonissimo risotto al topinambur seguendo le istruzioni della ricetta trovato nel pacco. Premessa: a fondo articolo troverete un codice sconto di 10€ per ordinare Quomi da Berlino appositamente per i lettori di Berlino Magazine.

Berlino Magazine riceve il primo pacco Quomi a Berlino – Video

I produttori di Quomi e perché lo sosteniamo

A Berlino, per fare spesa di cibo di qualità, soprattutto se si parla di italianità, bisogna sapere dove andare. È difficile che sia sotto casa e non è detto che le forniture siano costanti e oltremodo variegate. Quomi  -Quomi che è un servizio su abbonamento “senza vincoli”, si può disdire quando si vuole senza prezzi aggiuntivi simile a Hellofresh – risolve, a prezzi più che mai accettabili, sia l’approvvigionamento che l’esigenza di variare un po’ la propria dieta guidati da ricette semplici scritte da chef professionisti pronte in massimo 30 minuti. Si tratta solo di prodotti bio e, quando possibile, in linea con i dettami Slow Food. Tra i produttori – tutti italiani – vi sono Raviolificio Mazzali (da Cinisello Balsamo), Zafferano di Montefeltro, Fresco Piada, Azienda agricola Testarolando (testaroli da Massa Carrara) , Caseificio Artigiana (dalla Puglia), Azienda agricola Cannarozzi (specializzata in fave del Gargano), Cappero Selargino (Sardegna) e tanti altri ancora che potete scoprire nella lista produttori di Quomi. La qualità, la freschezza e la particolarità dei prodotti e ricette proposte da Quomi sono ciò che hanno trasformato questa giovane azienda in una bella storia di imprenditoria giovanile in Italia.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply