Passare con il semaforo rosso: quando la multa tedesca è illegittima

Cosa succede se si passa con il semaforo rosso in Germania?

Tanto in Germania quanto in Italia passare con il semaforo rosso rappresenta una grave infrazione oltre che un pericolo per automobilisti, ciclisti e pedoni. In base ai secondi trascorsi dall’accensione del rosso, in Germania la multa può essere di 90€ o 200€. Se poi si mettono in pericolo altre persone o si causano danni materiali a persone, oltre ad una multa fino a 360€ si applica la sospensione della patente per un mese e vengono attribuiti 2 punti Flensburg (punti usati nella patente tedesca).

Come tutelarsi

I rilevamenti al passaggio con il rosso vengono effettuati direttamente dalla polizia o da apparecchiature elettroniche. Poiché in questo caso ogni secondo conta e la multa è tanto più salata quanti più secondi sono trascorsi dall’accensione del rosso, a tutti coloro che ricevono una multa per non aver rispettato un semaforo in Germania è consigliato di controllare subito se è possibile una contestazione. È possibile farlo online in maniera gratuita e ricevere un parere legale in merito. Il questionario da compilare a questo scopo è disponibile cliccando qui. Per facilitarne l’utilizzo lo abbiamo tradotto in italiano di seguito.

semaforo-rosso_fragrobin_rote-ampel

Traduzione in italiano delle domande (da consultare mentre compilate il questionario):

Hai messo in pericolo altri utenti della strada?

No

Non lo so

Hai danneggiato qualcosa?

No

Non lo so

Da quanto era rosso il semaforo?

Meno di un secondo

Più di un secondo

Non lo so

Da quanto tempo possiedi la patente?

Meno di due anni (periodo di prova)

2-10 anni

Più di 10 anni

Non lo so

Hai già ricevuto multe in passato?

No

Attualmente quanti punti Flensburg hai sulla patente? (ATTENZIONE: i punti Flensburg sono diversi dai punti della patente italiana!)

nessuno

1-3 punti

4-5 punti

6-7 punti

8 punti

Non lo so

Negli scorsi 12 mesi sei stato fotografato da un autovelox?

No

Non lo so

Hai assolutamente bisogno della patente?

Sì (per motivi di lavoro)

Sì (per altri motivi)

No

Non lo so

Che comunicazione scritta hai ricevuto?

Dimostrazione

Formulario di risposta

Multa

Ancora nessuna comunicazione scritta

Non lo so

Qual è il tuo codice di avviamento postale?

Inserisci il tuo numero di cellulare e ti invieremo gratuitamente il risultato per sms.

multa_eccesso_velocitá_fragrobin

Foto: © FragRobin

Related Posts

  • 39
    Guidare in Germania è per molti automobilisti un sogno, poiché la Germania è l´unico paese del mondo in cui non esiste un limite di velocità nelle autostrade. É quindi possibile sfrecciare senza il rischio di essere fotografati e poi ricevere a casa una multa salata. Per essere precisi, esistono anche altri paesi senza…
    Tags: in, punti, per, non, so, si, patente, germania, multa, stradale
  • 33
    In un momento in cui la tensione in Germania contro il pericolo di attentati terroristici è altissima, diventa anche rilevante il modo in cui viene gestito il terrore nel Paese. Lo scopo è non innescare meccanismi di terrore che sarebbero esattamente la sconfitta rispetto ad ogni strategia terroristica.  Emblematico è il…
    Tags: è, non, in, si, polizia, per, germania
  • 31
    «Ora questo 19enne ha gli stessi punti dell'Amburgo»: il tweet, decisamente velenoso, è della polizia di Emsland, in Niedersachsen (Bassa Sassonia), che martedì scorso ha fermato un ragazzo per guida sotto effetto di anfetamine. Oltre a una multa di 500 euro e alla sospensione della patente per quattro settimane, al 19enne sono…
    Tags: in, polizia, punti, non, per, germania, patente
  • 30
    Siete in procinto di passare una vacanza a Berlino? Vi ci state per trasferire? Già ci vivete, ma ancora non avete chiaro cosa è bene e cosa non è bene fare? Ecco la lista delle 10 cose da non fare a Berlino 10-Non guidare all’italiana. La macchina qui è inutile,…
    Tags: non, è, si, per, in, germania

Chiara Polacchini

Dall'Italia alla Germania, passando per Spagna, Francia e Stati Uniti. Amante di marketing e lingue straniere, da 5 anni ho fatto di Berlino la mia nuova casa.

Leave a Reply