Pietro Marcello a IL KINO di Berlino svela guai e bellezze dell’Italia di oggi

Tra il documentario e la fiaba, un bufalo, Pulcinella e la Terra dei Fuochi sono i protagonisti di Bella e perduta. È così che il mito si mescola alla realtà per raccontare i problemi dell’Italia senza rinunciare alla cornice onirica dei paesaggi del Sud. Il film di Pietro Marcello è stato presentato nel 2015 al Festival di Locarno e vincitore del premio della giuria internazionale al Festival Internazionale del cinema di La Rochelle. Domenica 3 luglio il regista sarà ospite a Berlino nel cinema Il KINO dove risponderà alle domande del pubblico dopo la proiezione del film. La pellicola verrà poi mostrata anche nelle settimane successive. Per scoprire quando controllate la programmazione del cinema.

Bella e perduta. Pulcinella esce dalle profondità del Vesuvio per esaudire le ultime volontà del pastore Tommaso:mettere in salvo un giovane bufalo di nome Sarchiapone. Il servo sciocco incaricato di accompagnare le anime nell’Aldilà si reca così nella Campania dei nostri giorni. Arrivato nella Reggia di Carditello, residenza borbonica nel cuore della terra dei fuochi, Pulcinella trova il bufalotto e lo porta con sé verso nord. È così che i due servi, l’uomo e l’animale, iniziano il loro viaggio in quell’Italia bella e allo stesso tempo lasciata a se stessa, fatta di paesaggi spettacolari e di discariche abusive. Attraverso il mito e la realtà il film racconta le storture dell’Italia di oggi, ma lo fa in maniera poetica, senza denunciare chiaramente i responsabili ma invitando a riflettere sul rapporto che ogni italiano ha con la propria patria. Un film che parla di grazia, di bellezza, di sconfitta, di perdita.

Il regista. Paolo Marcello affronta temi coraggiosi e lo fa con una grazie e una maestria tali da incantare pubblico e critica. Nel 2009 vince il Torino Film Festival con il film La bocca del lupo. Con Bella e perduta il regista sceglie di raccontare il rapporto difficile tra l’Italia e i suoi cittadini, un rapporto fatto di amore e di abbandono. Rinviando cinematograficamente a Pasolini e Bresson, Marcello ha deciso di celebrare la sua patria denunciandone le storture e i problemi ma senza sacrificare la bellezza, celebrata attraverso la fotografia e il montaggio.

Bella e perduta. Eine Reise durch Italien

film e incontro con il regista Pietro Marcello

Domenica 3 luglio ore 18.30

proiezioni successive a vari orari per tutto luglio e agosto. Scopri il programma qui

location Il KINO

Nansennstraße 22,

12047 Berlino

Evento Facebook

banner fondo articolo

Foto di copertina © Pietro Marcello

Leave a Reply