Premio Comites Berlino, celebrati i due “Italiani dell’anno”

Premio Comites

Si è tenuta martedì 14 marzo 2017 presso l’Ambasciata Italiana a Berlino la cerimonia di consegna del Premio Comites «L’italiano dell’anno» 2016, che ha visto la premiazione di Amelia Massetti con il progetto Artemisia e Gianluca Segato con l’app Uniwhere.

Una serata di grande successo quella del Premio Comites «L’italiano dell’anno» 2016, all’insegna dell’internazionalità e dell’integrazione, con una vasta presenza di italiani e di ospiti tedeschi di tutte le età. Uno spaccato della società italo-berlinese che si è riunito in Ambasciata d’Italia per festeggiare alcune delle eccellenze nei vari campi: imprenditoriale, sociale, delle arti creative e delle eccellenze gastronomiche.

Premio Comites

I vincitori

Il Comites Berlino, con il Patrocinio e sostegno dell’Ambasciata d’Italia a Berlino e dell’Istituto Italiano di Cultura, ha voluto premiare quest’anno due persone arrivate in Germania con 30 anni di distanza. La prima, Amelia Massetti, è stata premiata per il suo impegno nel semplificare e migliorare la vita delle persone diversamente abili e delle loro famiglie operate attraverso il progetto Artemisia. Il secondo premiato è stato Gianluca Segato per la creatività imprenditoriale e la valorizzazione del made in italy digitale, anche lui ha semplificato la vita di molte persone, in questo caso i quasi 100.000 utenti della sua app per studenti universitari Uniwhere. Premiati inoltre i due artisti vincitori del concorso di arti visive “Un’opera per l’italiano dell’anno”: Margherita Pevere per la fine creatività e la raffinata ricerca organica della sua “Work on paper #1” e Giuseppe Fornasari per la maestria dell’artigianato del mosaico moderno di “Betongold”. Per avere una retrospettiva su tutti i premiati delle passate edizioni si può consultare il sito www.comites-berlin.de.

La serata

La serata di festa ha dato spazio anche all’italianità d’eccellenza a Berlino con la moderazione dell’attrice Elettra de Salvo, le performance della cantante Etta Scollo e dei ragazzi del Teatro Thikwa, e la presenza di sette start-up in rappresentanza delle eccellenze eno-gastronomiche italiane a Berlino. «Ci auguriamo che a questo evento possano seguirne altri in nome dell’integrazione e della partecipazione della comunità italiana a Berlino alla vita sociale e culturale cittadina, nonché della valorizzazione delle nostre eccellenze» commenta Simonetta Donà, Presidente del Comites Berlino.

Per segnalare una o più personalità per il Premio Comites dell’anno prossimo basta semplicemente mandare una mail a info@comites-berlin.de. L’anno prossimo uno dei vincitori potresti essere proprio tu!

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Pagina FacebooK

Sito web

Foto di copertina: © Archivio Comites Berlino, foto Dario-Jacopo Laganà

Related Posts

  • 78
    Il Premio Comites "L'italiano dell'anno" è pensato per eleggere le personalità del nostro Paese che hanno maggiormente valorizzato l'italianità all'estero. SONO APERTE LE SEGNALAZIONI PER LA XI EDIZIONE DEL PREMIO "L'ITALIANO DELL'ANNO" C'è tempo fino al 31 ottobre per inviare al Com.It.Es. Berlino le segnalazioni di due personalità italiane che…
    Tags: berlino, per, dell'anno, premio, l'italiano, i, italiana, è, comites
  • 74
    C'è tempo fino al 31 Ottobre per inviare al Com.It.Es. Berlino le segnalazioni di due personalità italiane che si sono distinte per il loro operato.  Ricorre quest'anno la decima edizione del Premio "Italiano dell'Anno", indetta dal Comites Berlino con il patrocinio dell'Istituto Italiano di Cultura e dell'Ambasciata Italiana a Berlino. Dalla…
    Tags: berlino, per, si, italiana, premio, dell'anno, comites
  • 56
    L'ambasciata italiana a Berlino (Hiroshimastrasse 1, 10785 - Tiergarten, Berlino) assume un impiegato a contratto da adibire ai servizi di autista-commesso-centralinista. Requisiti -essere di sana costituzione fisica -risiedere in Germania -di avere/non avere subito condanne penali (comprese quelle inflitte all’estero), nonché di avere/non avere provvedimenti penali pendenti in Italia o all’estero…
    Tags: berlino, in, italiana, per, ambasciata
  • 52
    Un'interessante iniziativa dedicata agli italiani che si stanno facendo valere all'estero. L’Ambasciata d’Italia a Berlino è lieta di presentare il Premio istituito dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI) per valorizzare gli italiani che, all’estero, si dedicano con successo alla ricerca e all’innovazione. Il Premio si articola…
    Tags: premio, per, in, i, berlino, si, delle, è, ambasciata
  • 48
    In occasione del terzo appuntamento del ciclo di eventi L'ambasciata incontra..., organizzato dall'Ambasciata Italiana a Berlino e dall'associazione non profit Peninsula e.V., si parlerà d'arte italiana contemporanea nel panorama berlinese. Ospiti dell'evento saranno tre figure attive in ambito artistico nella capitale tedesca: Elena Agudio, storica dell'arte e curatrice, Luca Trevisani, artista, e…
    Tags: berlino, in, è, per, italiana, ambasciata

Iole Basello

Amo viaggiare, amo i cambiamenti, amo l'evoluzione. Mi stufo e mi annoio in fretta. Amo Berlino, ma amo anche il posto in cui sono nata e cresciuta. Dopo la prima esperienza all'estero mi risulta difficile rimanere ancorata alle mie origini per lunghi periodi e Berlino è per me una sorta di calamita. Una sorta di evasione dal mondo reale.

Leave a Reply