Rico Loop, l’eccezionale videoclip girato in piano sequenza e presa diretta per Kreuzberg

Rico Loop

Berlino, Kreuzberg. Heinrichplatz, primavera 2016. Rico Loop ha un microfono in mano e un campionatore a tracolla. Si alza, registra un beat e lo manda in loop.

Nel frattempo comincia a suonare (e registrare) i campanelli delle biciclette intorno a lui. E cammina. La macchina da presa è davanti a lui. Gli cammina ad un paio di metri di distanza. Siamo su Oranienstrasse. Alcune delle comparse sono lì per caso, altre appositamente per entrare improvvisamente in scena.

Si aggiungono strumenti e suoni urbani. La performance va avanti. Come il loop del nome d’arte del suo autore Rico Loop, nato a Dresda. il tutto ha un che di ipnotico e assolutamente affascinante. Per 336 secondi la macchina da presa di Arthur Moore segue il suo performer senza mai staccare l’obiettivo. Il titolo è semplicemente Rico Loop – One Shot. Il risultato è eccezionale e ve ne consigliamo la visione. Viene da dire, per quanto sappiamo che si tratti di un’esagerazione, “solo a Berlino”. Non è così, video del genere capitano o possono capitare ovunque nel mondo, ma il fermento che si respira (ancora, non sarà per sempre) nella capitale tedesca fa sì che qui accada più che altrove.

banner3okok (1)

Leave a Reply