Gianni Amelio, Ritals, Berlino Magazine e tanti altri: che peccato perdersi il Festival del Viaggiatore di Asolo

Per tre giorni il bellissimo borgo medievale veneto ospiterà il Festival del Viaggiatore.

Tre giorni all’insegna di musica, letteratura e poesia in una cornice pittoresca unica al mondo. È quanto accadrà ad Asolo, provincia di Treviso, dal 29 settembre al 1 ottobre. Arrivato alla terza edizione, la manifestazione sarà composta quest’anno da cinque “itinerari di viaggio” concettuali: viaggio nella resilienza, viaggio nella parola, viaggio nella bellezza, viaggio nel talento e viaggio nella letteratura. Ospiti saranno circa trenta tra intellettuali, giornalisti, scrittori, poeti, registi, cantanti, manager, esponenti della cultura italiana all’estero, fotoreporter e youtuber. Come piega Emanuela Cananzi, direttrice artistica del festival: “Sono viaggi che rivelano il nostro essere umani, le nostre fragilità, il nostro sguardo sul mondo, le nostre paure ma anche la capacità, spesso inattesa, di superare gli ostacoli della vita”

Gli ospiti del Festival del viaggiatore 2017

Ci saranno l’ex manager e moglie di Pavarotti Nicoletta Mantovani, l’intellettuale armena Valentina Karakhanian (che realizzerà in emozionante e ideale percorso “Da Aleppo ad Aleppo” con il collegamento con un coro di donne della città siriana), la giornalista Rai Angela Capponetto (che da anni documenta gli sbarchi dei migranti a Lampedusa), gli youtuber italo-parigini Ritals (“rital” è un termine dell’argot popolare francese che indica una persona italiana o di origini italiane), la scrittrice Michela Monferrini (“L’ altra notte ha tremato Google Maps”, il regista Gianni Amelio, la poetessa Patrizia Valduga, poetessa, Andrea D’Addio,  direttore di Berlino Magazine, il sito degli italiani a Berlino, con cui ripercorrere in chiave attuale il “Viaggio in Italia” di Johann Wolfgang von Goethe che ha realizzato nel 2017 in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, Alberto Bevilacqua ( proprietario della Tessitura Luigi Bevilacqua, fondata nel 1735 e nota per essere la più antica tessoria artigianale di Venezia), il fotoreporter Aldo Pavan e tanti altri ancora.

Concluderà la tre giorni l’assegnazione del Premio Un libro per il cinema – Segafredo Zanetti, che individua opere letterarie potenzialmente idonee a diventare film. Anima letteraria del Festival è il Premio Un libro per il cinema – Segafredo Zanetti, riconoscimento nazionale che ha l’obiettivo di individuare le opere lettararie più idonee a diventare una produzione cinematografica.

L’idea del Festival del Viaggiatore

Il Festival del Viaggiatore è nato nel 2015 con l’obiettivo di riportare, in chiave attuale, il pittoresco borgo a ricoprire nuovamente il ruolo di cenacolo di intellettuali e artisti che lo ha contraddistinto a partire dal Quattrocento, quando ospitava la corte della regina di Cipro Caterina Cornaro, e fino agli inizi del Novecento. Asolo è stato nei secoli ed è ancora oggi un luogo magico, espressione di un territorio unico eppure aperto al mondo, con radici che affondano nella tradizione eppure sempre pronto ad aprirsi alle novità e al futuro. Il viaggiatore al quale il festival è rivolto non è solo colui che va per il mondo o che viaggia nelle arti, ma anche chi ha un bagaglio di esperienze, una storia da raccontare, un punto di vista da condividere o una visione di futuro. Dunque non solo viaggio verso una meta geografica, ma anche verso traguardi creativi, etici, di gusto, ecc. oppure considerato per il proprio valore intrinseco, come percorso di crescita, culturale, sentimentale, imprenditoriale. A questo viaggiatore sarà svelata una Asolo inedita, che aprirà per lui luoghi privati e spesso sconosciuti e si ripopolerà di voci, racconti, suggestioni: a quelli degli anni scorsi – Villa Freya, Castello della Regina Cornaro e Teatro Duse, Casa Duse, Hotel Villa Cipriani, Loggia della Ragione e altri ancora – si aggiungeranno il Galero (villa seicentesca così chiamata per le decorazioni in cui è riprodotto il cappello cardinalizio, detto galero), il Convento dei Santi Pietro e Paolo (che si erge sotto la Rocca di Asolo, dominando il centro storico), il Teatro dei Rinnovati.

Un evento dedicato agli italiani all’estero

Particolare attenzione – ma siamo di parte – merita la giornata di sabato dedicata a tutti gli italiani che vivono all’estero. Per l’occasione Interverranno gli youtuber Ritals, Svevo Moltrasio e Federico Iarlori, che nel 2016 hanno iniziato l’eponima web serie comica sulle differenze tra Italia e Francia con la moderazione del direttore di Berlino Magazine, Andrea D’Addio. Sarà un’ottima occasione per parlare di giovani expat, della vita tra Italia e capitali europee, di nostalgia e voglia di farcela fuori

© Maximum Ph

Festival del viaggiatore 2017

ad Asolo

dal 29 settembre al 1 ottobre

eventi gratuiti, controllate il programma qui 

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Goethe Liebt Italien/ Laura Drosse

Related Posts

  • Goethe aveva una grande passione per l'Italia che si concretizzò in un lungo viaggio di quasi due anni tra il 1786 e il 1788. L'Italia che cercava non era quella rinascimentale di Firenze, dove sostò solo poche ore, ma quella dell'antichità greca e romana, nonché quella stereotipata del sole e…
  • Berlino, in quanto capitale della Germania, ogni anno conta un importante numero di turisti che si addentrano nella città per poter scoprire le sue strade e i suoi musei ricchi d'arte, cultura e storia. Chiunque sia stato in questa città avrà capito che possiede qualcosa di unico, che può essere…
  • A Berlino è in arrivo un festival dedicato alle letterature internazionali presenti a Berlino. Dal 28 ottobre al 6 novembre avrà luogo per la prima volta STADTSPRACHEN – Das Festival der internationalen Literaturen Berlins: 95 partecipanti tra autori, traduttori e letterati interverranno per dieci giorni in più di 30 eventi in…
  • L'istituto Italiano di Cultura di Berlino vi invita, per la serie #eccellenzeculturali, il 4 aprile alle ore 19:00 a una discussione sui Festival letterari e culturali in Italia. Le ragioni di una storia di successo. Con Gian Mario Villalta (pordenonelegge.it), Vittorio Bo (Festival della Scienza, Genova), Paolo Polettini (Festival della…
  • Il Lollapalooza ha rivelato la lineup della sua prima edizione a Berlino che si terrà dal 12 al 13 settembre all'interno del maestoso ex aeroporto di Tempelhof. Ecco quindi The Libertines, Macklemore & Ryan Lewis, Tame Impala, My Morning Jacket, Sam Smith, CHVRCHES, Hot Chip, Belle and Sebastian, Run the Jewels, Little…

Leave a Reply