Gli straordinari video delle Salut Salon, il quartetto tedesco che fa ridere suonando la classica

Le Salut Salon sono un quartetto di musica classica che sta risolvendo, a suo modo, uno dei più grandi problemi legati alle performance dal vivo: dare al pubblico qualcosa da vedere oltre che da ascoltare. Le loro esibizioni stanno facendo il giro del mondo grazie a Youtube. Non solo solo brave con i rispettivi strumenti (due violini, un violoncello e un pianoforte, ma a volte salta fuori anche la fisarmonica e cantano anche), ma con questi riescono anche a creare dei piccoli e divertenti siparietti teatrali: prese in giro musicali, chiacchiere con le marionette, qualche giocoso passo di danza (semplice, ma carino se fatto mentre si suona) e molto altro. C’è tanta voglia di attirare l’attenzione e di farlo con intelligenza dietro ai loro show ed è un piacere guardarle.

Ecco che così pezzi di Antonio Vivaldi, Felix Mendelssohn Bartholdy, Franz Liszt, tango e addirittura la polca finnica prendono vita ben al di là delle rispettive note e trasportano un’allegria davvero contagiosa. Forse non ve lo aspettereste, ma le Salut Salon sono tedesche. Angelika Bachmann, Iris Siegfried, Anne-Monika von Twardowski e Sonja Lena Schmid  sono infatti  di base ad Amburgo. Il 27 aprile saranno a Cottbuts, poi voleranno in Corea per un paio di settimane prima di dare il via ad un tour per la la Germania che inizierà con i concerti di Bad Elster (il 16 maggio) e Berlino (il 17).

Salut Salon

http://www.salut-salon.com/

qui le date dei loro prossimi concerti http://www.salut-salon.com/en/tour/

Concerto di Berlino

17 Maggio 2014

presso la Konzerthaus

indirizzo: Gendarmenmarkt

Biglietti a partire da 47,95 euro acquistabili qui

 

 

Related Posts

  • "Per ottimizzare l'edificio in funzione di concerti e altri eventi, all'inizio degli anni '90 abbiamo trasformato l'altare in un palco e migliorato l'acustica attraverso una pulizia speciale della cupola." Succede a Berlino e non si tratta di un'azione blasfema o della ristrutturazione di una chiesa ormai sconsacrata. La Passionskirche è…
  • Il mezzosoprano lettone Elina Garanča, tra gli artisti di spicco del panorama lirico internazionale, conclude il ciclo dedicato alla musica vocale dell'odierna stagione dei Berliner Philarmoniker. Accompagnata al pianoforte da Roger Vignoles, eseguirà domani 11 maggio alle 20:00 nel Grosser Saal della Philharmonie, lieder di Robert Schumann, Alban Berg e…
  • È sempre un'emozione andare ad un concerto, eppure può succedere di non potere godere al massimo dell'esperienza quando qualcuno che hai intorno in qualche modo rovina l'atmosfera. Chi? Ecco quindi la lista dei 10 tipi di persone che possono rovinarvi un concerto 10  – Lo spilungone Pensate di aver preso un…
  • Francesca Belmonte, nonostante il nome tutto italiano, è cresciuta tra Irlanda e Inghilterra. Dopo anni di collaborazioni in qualità di vocalist col musicista inglese Tricky, si appresta adesso ad uscire con il suo primo album, anche questo dal nome italiano: Anima. E qui unisce attraverso la sua voce suadente musica…
  • Una città viva, piena di stimoli, dove non ci sia annoia mai. Ogni angolo è speciale e unico. Didier Zuchuat racconta tutta le bellezza di Berlino in un video di tre minuti. Amare una città è come amare una persona: ne apprezzi i suoi lati positivi, quelli che ti hanno…

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Cacio e Pepe prima il blog, dopo il magazine. Collabora anche con Wired, Il Fatto Quotidiano, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply