Sciuscià, a Berlino la Festa della Repubblica si celebra con il capolavoro di De Sica

Il Kino, il bel cinema di Neukölln, cugino dell’omonimo romano del Pigneto, celebra oggi  il 70esimo anniversario della Repubblica Italiana con quattro proiezioni di Sciuscià, capolavoro di Vittorio De Sica, prima pellicola ad aver mai ricevuto l’Oscar come miglior film straniero nel 1947. Le proiezioni sono alle 16, alle 18, alle 20 e alle 22. Sono in lingua originale con sottotitoli in inglese. Il prezzo del biglietto è di soli 6 €, una bella occasione per gustarselo sul grande schermo.

 Schermata 2016-06-02 alle 08.21.15

Sciuscià. la trama. Da un’idea di Giulio Cesare Viola e basato su un’inchiesta di  Cesare Zavattini e Vittorio De Sica sugli sciuscià romani, il film racconta la storia di Giuseppe e Pasquale, due ragazzi che per sopravvivono puliscono le scarpe ai soldati americani a Via Veneto subito dopo la fine della seconda guerra mondiale. Non hanno famiglia né fissa dimora. Il fratello di Giuseppe e un suo compare li mandano a vendere un paio di coperte a una chiromante, ma sopraggiungono improvvisamente i loro mandanti, intenzionati a derubare la donna. I ragazzi finiscono con il partecipare alla rapina. Con i proventi coronano il proprio sogno, l’acquisto di un cavallo bianco chiamato Bersagliere. Vengono però arrestati poco dopo e portati in un carcere minorile…Capolavoro del neorealismo assieme a Roma città aperta e Paisà, Sciuscià è considerato il primo film da regista dell’allora solo attore Vittorio De Sica (che però dietro la macchina da presa aveva realizzato già un film religioso l’anno prima).

Sciuscià

Giovedì 2 giugno

alle 16 – 18 – 20 – 22

presso il Kino

Nansenstraße 22, Berlino

Acquista online cliccando qui 

banner3B-01

Leave a Reply