Sisters of Mercy, mostra di Beckmann, Bohème: ecco cosa fare a Berlino questa settimana

Berlino a dicembre è piena di magia: mercatini di Natale, caffè brulicanti di persone in cerca di tepore, gallerie, teatri e club nel pieno della loro stagione artistica. Insomma, ci sono tanti buoni motivi per non restarsene a casa e godersi gli ultimi sprazzi di questo 2015 ormai agli sgoccioli. Questa settimana, in particolare, oltre alla visita a uno (o, perché no, a molti) dei mercatini natalizi, Berlino ha in serbo per voi tanta buona musica, con i concerti di Albert Hammond Jr. degli Strokes, i Sisters of Mercy e Peaches, le splendide mostre su Dürer e Beckmann e un ricco weekend in compagnia di Berlino Magazine: sabato secondo appuntamento con il tandem culinario Ich Cucino (stavolta al ristorante Jamme Ja è il turno della pasta fresca) e Workshop di Excel; domenica pomeriggio prende invece corpo il sogno di tutti i golosi con il Primo campionato amatoriale di torte, presso il ristorante The Winery.

Mostre, Fiere e Festival

Fino al 10 gennaio 2016, presso il Martin Gropius Bau, è esposta una significativa parte della monumentale collezione Würth, da Hockney a Holbein. Più di 400 opere tra cui capolavori di Holbein, Picasso, Munch, Beckmann, Liebermann, Ernst, De Chirico.

The Botticelli Reinassance, presso la Gemäldegalerie fino al 24 gennaio 2016. La mostra sul pittore fiorentino e il suo influsso nella storia dell’estetica che sta appassionando e facendo discutere l’intera città.

Fino al 15 febbraio 2016, presso la Berlinische Galerie, la splendida mostra Max Beckmann und Berlin, che analizza il rapporto del pittore tedesco con Berlino attraverso una serie di ritratti della città a inizio Novecento (ne abbiamo scritto qui).

Fino al 6 marzo 2016 presso il Kupferstichkabinett, la mostra comparativa Double Vision: Albrecht Dürer & William Kentridge. Le opere del pittore e incisore nato nel 1471, massimo esponente del Rinascimento tedesco, saranno affiancate da quelle dell’artista sudafricano contemporaneo.

Dal 17 ottobre la Mostra Fotografica “WORLD! 02_Europe”, tutti i giorni dalle 9:30 alle 13:00 presso la sede di Berlino Cacio e Pepe Magazine. “Europe!” è la seconda delle 5 esposizioni fotografiche programmate dal progetto WORLD!, che ripercorre i 5 continenti con immagini scattate da Simone Tetti, scomparso due anni fa, dopo aver combattuto una forma tumorale, l’osteosarcoma, per vent’anni.

Come ogni anno tornano i mercatini di Natale che ci accompagnano con il loro calore durante il periodo dell’Avvento. Riscaldarsi con un bicchiere di Glühwein nella spledida cornice di Gendarmenmarkt, gustare mandorle tostate passeggiando per Alexanderplatz o lasciarsi incantare dall’atmosfera del castello di Charlottenburg: a Berlino il Natale si aspetta così! Ecco una nostra lista dei 30 mercatini di Natale più belli che potete trovare a Berlino quest’anno.

Dal 5 novembre al 23 dicembre Winterdorf, uno spazio tutto dedicato all’inverno con pista da pattinaggio, bancarelle di street food, design, shopping e molto altro. Giovedì e venerdì aperto dalle 16:00 alle 22:00, sabato dalle 14:00 e domenica dalle 12:00 presso il Badeschiff Berlin.

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

La guida della settimana giorno per giorno


Venerdì 4

Alle ore 18, presso il Platoon Kunsthalle, mercatino di street food coreano Pojangmacha. Ingresso 2 €.

Alle 18.45, al C-Halle, concerto delle Marsheaux, duo synthpop femminile greco.

Alla Deutsche Oper, dalle 19.30, va in scena la prima della Bohème di Giacomo Puccini.

Dalle ore 20, al Lido in Cuvrystrasse, concerto solista di Albert Hammond Jr., chitarrista dei The Strokes.

 

Sabato 5

Presso la redazione di Berlino Magazine (Gryphiusstrasse 23), dalle 9.30 alle 13.30, prima lezione di Exxit, corso di Excel in lingua italiana.

Presso il ristorante Jamme Ja, alle ore 11, secondo appuntamento con il tandem culinario Ich Cucino, dedicato in questo caso alla lavorazione della pasta fresca (gnocchi e tagliatelle). I partecipanti verranno disposti a coppie sotto la sapiente guida della chef Stefania Impa e ci sarà un interprete a tradurre le istruzioni dall’italiano al tedesco.

A partire dalle 12, mercatino di Natale giapponese presso l’Arena Berlin. Una due giorni di celebrazione della cultura giapponese a Berlino.

A partire da mezzanotte all’://about blank, Blank Future, serata techo-elettronica con ospiti Cassegrain, Oliver Deutschmann, Fr. Jpla, Dj Nature. Ingresso 12€.

Domenica 6
Presso la redazione di Berlino Magazine (Gryphiusstrasse 23), dalle 9.30 alle 13.30, secondo e ultimo appuntamento con Exxit, corso di Excel in lingua italiana.

Alle ore 15, presso il ristorante The Winery (Frankfurter Tor 7), la prima edizione del Campionato amatoriale di torte organizzata da Berlino Magazine. 15 concorrenti si sfidano a colpi di cheesecake, tiramisù, bignè e crostate per conquistare il giudizio del pubblico e della giuria di qualità.

A partire dalle ore 16, presso il ristorante caffè Ragù, vernissage della mostra Forever Young dell’illustratrice Silvia Asunis.

HEADER TEMPLATE

Lunedì 7

Alle ore 9.15, presso la sede della Berlino Schule, comincia il Corso intensivo di tedesco livello A1.2. 5 ore al giorno, dal lunedì al venerdì, per un totale di 50 ore fino al 18 dicembre. Solo 5 € all’ora, solo insegnanti madrelingua.

Come ogni lunedì,  Electric Monday al KitKatClub. Dalle 23 alle 7.

 

Martedì 8

Alle 19.30, alla Deutsche Oper, va in scena La Favorita di Gaetano Donizetti.

Allo Chalet, a partire da mezzanotte, Between the Lines, serata con Konrad Black e Hreno.

 

Mercoledì 9

All’Huxleys Neue Welt, a partire dalle 20, concerto di Peaches, cantante e produttrice canadese electroclash.

Dalle 19, al Columbia Halle, concerto dei The Sisters of Mercy, storico gruppo di Leeds emerso dalla scena post-punk inglese.

 

Giovedì 10

Alla Deutsche Oper, dalle 19.30, va in scena l’Aida di Giuseppe Verdi.

Al Ritter Butzke, a partire dalle 23, Donnersducks, serata techno con Ryan Dupree, Kulturgut, Red Pig Flower.

Foto copertina: © VG BILD-KUNST Bonn, 2015

Leave a Reply