Soho House Berlin, il lussuoso hotel per creativi nel palazzo che fu di nazisti e SED

Un maestoso palazzo ricco di storia, interni lussuosi e un po’ decadenti, spa, palestra piscina panoramica e cucina eccellente: è tutto questo il Soho House Berlin, hotel-club nella centralissima Torstraße di Berlino aperto nel 2010 e già assurto ad autentico place to be per creativi, artisti e professionisti di passaggio a Berlino o che semplicemente vogliono concedersi qualche giorno di lussurioso relax. Storico edificio della Neue Sachlichkeit, sede della Reichsjugendführung nazista prima e del comitato centrale della SED – il partito di unità socialista nella DDR – poi, il Soho House è uno dei luoghi più cool di Berlino, dove vedere e farsi vedere.

Un po’ di storia. La Soho House è una catena fondata a Londra nel 1995 e ad oggi diffusa anche a New York, West Hollywood, Miami, Chicago, Toronto, Istanbul e Berlino. L’edificio nella capitale tedesca presenta un passato molto complesso: fu progettato dagli architetti Georg Bauer e Siegfried Friedlander nell’era della Neue Sachlichkeit, e durante gli anni ’20 già brulicava di vita in quanto sede di Jonass & Co, grande magazzino di sette piani con terrazza panoramica sulla città. Ma nel gennaio del 1933 il partito nazionalsocialista giunse al potere e i proprietari (ebrei) vennero espropriati. L’intero edificio nella Torstraße rimase vacante e più tardi cadde nelle mani del Reich, ospitando la sede della Reichsjugendführung, la direzione della gioventù del Reich. Nel 1945, a guerra finita, questo enorme spazio divenne prima sede del comitato centrale della SED e poi sede dell’Istituto per il Marxismo-Leninismo. Con il crollo del muro di Berlino nel 1989, i discendenti dei proprietari originali riuscirono a riavere indietro la costruzione. Restato vuoto per oltre dieci anni, nel 2010 diventa finalmente sede del Soho House Hotel.

Kaufhaus_Jonaß

Foto: The former “Kaufhaus Jonaß”, today “Soho House Berlin” © Ansgar Koreng – CC BY-SA 3.0.

L’Hotel. Il Soho House dispone di camere da letto, appartamenti e loft. Le camere da letto (piccole, medie, grandi ed extralarge) hanno costi che vanno dai 135 euro fino a 430 euro per le camere extralarge. Per quanto riguarda gli appartamenti e i loft, l’ospite viene piacevolmente sorpreso dal lusso e dal particolare arredamento, tra il decadente e il patchwork, che decora tutti gli spazi interni. Stanze dal fascino retro ma assolutamente moderne per soggiorni brevi, lunghi o, non di rado, per eventi privati, poiché il Soho House è spesso frequentato da celebrità del calibro di George Clooney e Madonna. Gli ospiti con Membership hanno libero accesso al piano club, alla palestra e alla piscina panoramica, con terrazza sia interna che esterna. Il club e il bar sono caratterizzati da uno stile vintage riscontrabile, ad esempio, negli sgabelli rivestiti in pelle. Un’altra attrazione di questo enorme hotel è la sala rossa, chiamata così per via dell’arredamento e delle tappezzerie total red, che rivestono le comodissime poltroncine da cui godersi le proiezioni cinematografiche o i concerti dal vivo. All’interno dell’enorme edificio, oltre che dalla sauna e dal bagno turco, sarete attratti da magnifici trattamenti spa come massaggi, manicure, pedicure e trattamenti naturali. Last but non least, il ristorante: si può scegliere di pranzare nel club room ma il vero must, che si può provare anche se non si è ospiti dell’hotel, è Cecconi’s, il celebre ristorante al piano terra che propone cucina italiana tradizionale (a prezzi alti ma non proibitivi).

184635_10150100299933632_291090_n

Foto: Soho House Berlin – Facebook

180713_10150100299758632_4970958_n

Foto: Soho House Berlin – Facebook 

181949_10150100314638632_4092564_n

Foto: Soho House Berlin – Facebook 

Soho House Berlin

Dove: Torstraße 1, Berlin Mitte

Orari: aperto 24 ore su 24

Telefono:  +49 (0)30 40 50 440

Costi della membership

Sito internet

Cecconi’s

Foto di copertina: Soho House Berlin – Facebook

banner3okok (1)

Related Posts

  • 44
    Dieci scatti di Visit Berlin per apprezzare la bellezza di Berlino Berlino dall'alto ha un grande fascino. Non solo per la consueta bellezza dei panorami in una grande città, ma anche per il significato che questa prospettiva ha assunto nel corso degli anni. Negli anni del Muro, questa era l'unica…
    Tags: berlino, per, berlin, foto, è, facebook, ad, non, nel, i
  • 41
    Ecco una lista di dieci cose/luoghi/oggetti/persone che si chiamano Berlin, ma non sono quello che pensate. Berlin (Berlino in italiano) è la capitale della Germania. Ma basta farsi un giro nella pagina di disambiguazione di wikipedia per venire a conoscenza di altri luoghi, oggetti e individui che portano lo stesso…
    Tags: berlin, è, si, nel, per, berlino
  • 38
    Sabato 4 e domenica 5 giugno torna il Torstraßen Festival, il festival dedicato alla musica che animerà il quartiere di Mitte. La festa inizia già venerdì 3 giugno, con una super serata gratuita all'Acud Macht Neu, dove a partire dalle ore 20 suoneranno i Wake Island e L.A. Foster. Sebbene si svolga…
    Tags: per, i, è, si, torstraße, non, berlino, gli, mitte
  • 37
    Nel cuore di Mitte, a due passi dalla stazione di Friedrichstrasse, sorge un ristorante argentino e steak house che davvero vale la pena provare. Per una toscana trapiantata a Berlino come me è diventato un punto di riferimento culinario dove andare a rifocillarsi quando la mancanza della Fiorentina inizia a farsi sentire troppo.…
    Tags: per, berlino, è, non, i, nel, facebook, foto, house, mitte
  • 36
    Si chiama Flamingo e ad averlo aperto, poche settimane fa, è una delle coppie di organizzatori di feste di Berlino, Conny Opper e Ingrid Junker, già dietro i successi dei vari party Rio, Scala, Broken Hearts Club e King Size Bar. Siamo a Mitte, sotto il tratto della S-Bahn che…
    Tags: è, i, non, club, si, berlino, per, mitte, dal, soho

Leave a Reply