Street art politica a Berlino: «L’UE? È morta con i migranti nel Mediterraneo»

«Dal 2014 oltre diecimila uomini sono morti nel tentativo di attraversare il Mediterraneo».

Croci bianche e rosse, sfondo nero, e sulle bare una scritta perentoria, UE. Il graffito, comparso su un vagone della metro di Berlino e non rivendicato, è una dura critica alle politiche di accoglienza dell’Unione Europea, accusata di chiudersi come una fortezza di fronte alla tragedia delle crisi migratorie. Secondo uno studio di Caritas, Anci e fondazione Migrantes, solo nei primi dieci mesi del 2016 sono stati 4.899 i migranti morti nel tentativo di raggiungere l’Europa.

Il dibattito sulla stampa tedesca

L’opera di street art, realizzata a fine dicembre, è stata fotografata nella stazione U-Bahn di Gesundbrunnen da un lettore della pagina Facebook Hände Weg vom WeddingDel graffito, poi rimosso, hanno parlato anche il Berliner Morgenpost e la Berliner Zeitung, sottolineando come i writer abbiano ricoperto di spray anche i finestrini del treno e come la BVG debba sostenere ogni anno alti costi per cancellare i murales dai propri vagoni: un milione di euro nel solo 2016, stando a un portavoce dell’azienda. «La foto che qui vi riproponiamo», contestano gli amministratori di Hände Weg vom Wedding, «è finita sulla Berliner Zeitung. Anche se, purtroppo, dopo un breve accenno al contenuto critico del graffito, l’articolo finisce per parlare come sempre di soldi».

Foto di copertina © Facebook – Hände Weg vom Wedding

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • Obama si copre gli occhi, Merkel si tappa la bocca e Putin si mette le mani sulle orecchie, come le tre scimmie sagge della filosofia buddista, che non vedono, non sentono e non parlano del male. Questo murale nella Ritterstraße 12 a Kreuzberg esiste già dal 2014, ma continua ad…
  • La linea U6 della metro di Berlino sarà interrotta causa lavori per le prossime due settimane. Lo comunica su Twitter la BVG, l'azienda che insieme alla Deutsche Bahn gestisce i trasporti pubblici cittadini. La U-Bahn 6, che collega Alt-Tegel ad Alt-Mariendorf, è stata interrotta dalla giornata di ieri per consentire l'installazione di nuovi binari di scambio…
  • Una figura femminile insanguinata, in piedi, che osserva uno spettrale bosco innevato in cui si profila un uomo legato a un albero e trafitto da frecce, quasi come un San Sebastiano del Mantegna. È questo il soggetto del colossale murale dello street artist spagnolo Borondo, realizzato sulla facciata di un palazzo di 42…
  • Un gruppo di ragazzi incappucciati (o comunque con il volto pixellato nel video per evitare conseguenze legali) si arrampica su un terrapieno in fretta e furia. In mano tengono dei vasi di fiori, i tempi sono perfettamente coordinati. Quando un treno della S-Bahn di Berlino si ferma presso la vicina…
  • I graffiti di Berlino di Batscheba Hardy Ogni  tanto penso a come sarà Berlino fra qualche anno, quando non ci saranno più i resti del passato, quei muri su cui la libera creatività si è potuta sfogare…Intanto cerco di documentarli, fermando con i miei scatti il tempo. Intere facciate decorate da…

Leave a Reply