Tra ponente e levante, a Berlino la proiezione del docufilm italiano sulla Liguria

Tra ponente e levante

A Berlino arriva Tra ponente e levante, docufilm su un piccolo paese della Liguria e la sua gente, diretto da Lorenzo Giordano.

Un avventuriero ligure rievoca ricordi e memorie ricostruendo così la storia di un paese e della sua gente: è questo il soggetto del film documentario Tra ponente e levanteche festeggerà la sua première tedesca (proiezione in lingua originale con sottotitoli in inglese) giovedì 1 giugno, dalle ore 19.00 alle ore 21.00, al cinema Eiszeit nel quartiere berlinese di Kreuzberg.

La trama

Il film è ambientato a Riva Trigoso, un paesino della Liguria dove l’anziano signor Lazzarin’ è conosciuto per essere il più famoso “raccoglitore di memorie”, foto e ricordi del paese. Nel film s’intrecciano le storie di più personaggi: oltre a Lazzarin’ ci sono Margherita, una ragazza ribelle cresciuta nel dopoguerra, Guido e le difficoltà della sua fonderia, Dora e Angela, due giovani lavoratrici della locale fabbrica di pesca all’inizio del ‘900. L’ambientazione è rappresentata da una regione con tradizioni centenarie, dove la cultura marinara si intreccia con quella delle grandi fabbriche. Attraverso lo “scrigno dei ricordi” di Lazzarin’, il regista Lorenzo Giordano intende riportare in vita le storie, i ricordi, le fotografie e le tradizioni di una terra piena di contrasti. Ci vengono mostrate immagini di carri trainati da bestie, di barche di pescatori, di pescivendoli e navi enormi pronte a salpare per andare ad esplorare nuovi mari. Tra ponente e levante racconta una comunità costiera con gli occhi di chi vi ritorna dopo anni trascorsi lontano, dando vita a una poetica riflessione sull’importanza della memoria.

Tra ponente e levante – première tedesca

in lingua originale con sottotitoli in inglese

1 giugno 2017 dalle 19.00 alle 21.00

Eiszeit Kino-Berlin, Zeughofstrasse 20, 10997 Berlino

Biglietti disponibili qui

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina © Evento Facebook

Leave a Reply