Tu Salud, il pop-up bar messicano di Mitte che dura solo tre mesi

Un bar per tre mesi. E poi basta, o meglio, il bar rimane, ma arredamento, offerta di drink e gastronomica cambiano completamento. Nuovo concept, nuovo menù. È l’idea alla base dei pop-up bar (che in alcuni casi sono store): funzionano se sono originali e vengono percepiti come qualcosa di unico, o quasi. È il caso, o almeno lo è stato fino ad adesso, del Tu Salud, il nuovo locale e che almeno fino a luglio riempirà di mezcal (il tipico distillato messicano ottenuto dalla pianta dell’agave) e birre artigianali chiunque abbia voglia di immergersi in sapori, colori e atmosfere messicane. La specialità? I cocktail. Ecco quindi che oltre ai “classici”, si ha modi di assaggiare lo Smokey Cooler (Mezcal, Ananas, Agave, Lamette) e la Via Lectea (Mezcal, Mandel, Banane, Limette, Agave Bitter), il Ta Vez La Ultima Pralabra (Mezcal, Chatreuse, Limette, Maraschino, Eiweiß). Se non sapete cosa sia il mezcal

Siamo nel cuore di Mitte, su, Oranienburger Strasse 22, al piano terra dell’Arcotel Velvet Berlin. I tavolini arrivano fino al marciapiede, ma con il sole le grandi porte finestre si aprono e l’intero locale sembra all’aperto. Sulle pareti tante illustrazioni, e pupazzi dei lottatori di lucha libre, il wrestling messicano. Ci sono anche foto ed in particolare la bella mostra di scatti realizzati da Lucy Libre (che, nonostante il nome d’arte, è tedesca, questo il suo sito).

Quella che segue è una galleria di foto dell’inaugurazione del bar avvenuta lo scorso 8 maggio. Se leggerete quest’articolo da agosto 2015 in poi, recandovi su Oranienburger Strasse 22 troverete un altro pop-up bar. Quale ancora non lo sappiamo, ma se il livello di attenzione per tutti i dettagli (bevande, cibo, arredamento, eventi organizzati) è questo, non possiamo che essere fiduciosi.

Tu Salud – Mezcal & Craft Beer Pop Up Bar

Oranienburgerstrasse 52

10117 Mitte  – Berlino

Sito Facebook

Related Posts

  • Le classiche birrerie tedesche, meglio conosciute come "Kneipen", sono praticamente infinite. Ma dove si può gustare un buon White Russian o un Mojito fatto come si deve? Ecco una lista dei migliori cocktail bar di Berlino. Galander Ce ne sono due a Berlino, uno a Kreuzberg e uno a Charlottenburg. È un…
  • Ogni città tedesca ha le proprie birre e con tale affermazione non si parla tanto, o meglio solo, delle birre locali, prodotte nella zona, ma di quelle che, per ragioni culturali o commerciali, si trovano più facilmente in bar, club e Spätkauf (ai supermercati si trovano un po' tutte). Quella che…
  • Dai grattacieli (il prossimo ad Alexanderplatz, inaugurazione prevista nel 2017) all'opera: a 86 anni Frank Gehry continua a lavorare senza soste mettendo il suo zampino un po' ovunque. L'ultimo annuncio, confermato dalla Deutsche Welle, è che sarà proprio l'archistar statunitense a realizare la scenografia dell'Orfeo e Euridice del componista Christoph Willibald…
  • „Dumme Menschen sind nie Feinschmecker”, so schrieb Guy de Maupassant. Diesem Zitat kann man schwer widersprechen: Seit Jahrzehnten hat der Mensch sich darum bemüht, dieses Grundbedürfnis, das Essen, in einer der Freuden seines Alltags umzuwandeln. Für die Italiener ist diese Aufmerksamkeit auf die Ernährung eine Sache, mit der man seit der…
  • Si intitola semplicemente Berlin. A girarlo è Elvira Jacobi Le nuvole dall'alto, il grigio del memoriale delle vittime dell'Olocausto, il bianco opaco della stazione di Oranienburger Strasse, il cemento di ciò che rimane del Muro di Berlino accanto a Potsdamer Platz, l'asfalto e i binari dei treni davanti alla moschea…

Leave a Reply