Un tedesco pensava di aver trovato una vecchia bomba nel giardino, ma la realtà supera la fantasia

Nella cittadina tedesca di Bretten, nel Baden-Württemberg, un uomo ha allertato la polizia pensando di aver rinvenuto un ordigno risalente alla Seconda guerra mondiale. Ma in realtà si trattava di ben altro.

Allarme bomba a Bretten, nei pressi di Karlsruhe. Un uomo di ottant’anni ha contattato le forze dell’ordine affermando di aver trovato nel proprio giardino una bomba inesplosa risalente alla Seconda guerra mondiale. Come riportato dalla polizia di Karlsruhe, l’allerta non è però durata a lungo: la polizia si è recata presso l’abitazione dell’anziano signore per scoprire che effettivamente l’oggetto in questione assomigliava a una bomba, ma in realtà si trattava di qualcosa di innocuo, ovvero una zucchina gigante.

I fatti

5 chilogrammi di vitamine: questa la carica eccezionale della “bomba” in questione. Lunga ben quaranta centimetri, la zucchina ritrovata a Bretten era stata probabilmente lanciata da un passante nel giardino dell’anziano signore che l’ha successivamente rinvenuta e scambiata per un ordigno estremamente pericoloso. Nessun disturbo per gli artificieri dunque. Il pensionato provvederà personalmente allo smaltimento dell’ortaggio.

Foto della presunta bomba © Polizia di Karlsruhe

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply