Una app a Berlino ti indica il più vicino Späti dove andare a fare un acquisto quando tutto il resto è chiuso

Si chiama Späti – Berlin ed è una app sviluppata da Clemens Morris per sapere sempre dove recarsi per fare compre di generi alimentari e/o da tabaccaio quando si è in giro per Berlino.

L’app non poteva che essere realizzata a Berlino dove i cosiddetti Späti (abbreviazione del più corretto Spätkauf, acquisto in ritardo) sono una vera e propria istituzione. È lì che gente di ogni estrazione sociale va spesso a comprarsi una birra da passeggio o si reca di notte o nei giorni festivi per fare piccole spese per potersi comunque cucinare a casa.

L’app

È completamente gratuita e si può scaricare a questo link. È particolarmente utile quando ci si trova in zone che non si conoscono bene e che, come capita se ci si trova ad esempio in zone come Charlottenburg o Steglitz, non basta andare a caso per trovare il posto giusto. Una volta geolocalizzatisi, l’app indica la distanza e il percorso più vicino per raggiungere la meta desiderata (sempre che sia aperta, anche gli Spaeti a volte sono chiusi).

Berlino
App per Spaetkauf

La storia degli Spätkauf di Berlino.

La prima immagine quando si pensa a Berlino sono le discoteche, i pub, la grande libertà che si respira e sopratutto tutti i negozietti sparsi per la città chiamata Spätkauf o Spätis (aquisto notturno). Queste botteghe sono solitamente di proprietà di famiglie turche o arabe e i dipendenti si alternano in modo tale da rimanere aperti quasi 24 h su 24 h. Qui si può trovare un po’ di tutto, dalla cioccolata alle patatine, dai superalcolici ai succhi di frutta, ma sopratutto birra, insomma la scelta è molto ampia e c’è sempre la possibilità di trovarli aperti e di poter comprare una bella gira gustandosela seduti su uno dei tavolini del piccolo locale. Ovviamente ci sono delle leggi che regolano il sistema degli Spätis, una di queste è che la domenica non dovrebbe essere consentita la vendita degli alcolici, ma è molto raro trovare dei luoghi che rispettino questo punto.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • Sono circa cinque anni che la legge berlinese ha deciso di disciplinare in maniera particolare l'apertura degli esercizi commerciali. Mentre precedentemente questi ultimi potevano rimanere aperti incondizionatamente dal lunedi al sabato, con limitazione dell'orario di lavoro solo la domenica, adesso ciò è stato considerato incostituzionale. Secondo il ricorso presentato dalla…
  • di La Biene Non toccateci gli Spätis! Una giornata decisamente bella quella di oggi, a passeggiare per la cittá con gli occhiali da sole e la giacca leggera portata aperta; dopo una puntatina al mercato, lentamente e quasi divertita dall ´aria ancora calda, cammino felice per la via di casa,…
  • A quanto pare il colosso americano, che ha la propria sede tedesca a Monaco, ha assoldato ingegneri ed esperti di mapping per lavorare a un progetto di cui non si sa molto. Recentemente, la Stampa ha indagato sulla misteriosa presenza di un ufficio Apple a Berlino e ha scoperto che l'azienda ha…
  • Un tutto nella Berlino post riunificazione, quando, finalmente le linee della metro si fermavano ad ogni stazione, ovest come est. Il terreno completamente incolto intorno al Reichastag che si vede dalla S-Bahn che da ovest attraversa la città sembra un'immagine risalente a secoli passati, siamo però nel luglio 1990, solo…
  • Berlino è ormai una delle mete europee più amate, nonché una della città più all'avanguardia per quanto riguarda tecnologia e media. Per questi motivi non possono certo mancare una serie di applicazioni pensate per scoprirla e viverla al meglio, oppure semplicemente aiutare il visitatore a orientarsi e spostarsi con facilità.…

Leave a Reply