We are the world, il commovente canto dei berlinesi nel luogo dell’attentato

Si sono ritrovati davanti alla piazza del mercatino dell’attentato, Breitscheidplatz ieri mattina, mercoledì 21 dicembre, per cantare  We are the world e altre canzoni a commemorazione delle vittime dell’attentato di due giorni prima. Ad organizzare il tutto, con testi stampati distribuiti anche ai passanti, è stato il coro Everybody Can Sing, diretto dalla cantante Jocelyn B. Smith. Sul retro delle stampe, sia in inglese che in tedesco, la scritta “Berlino rimane unita” e “Non ci divideremo”.

Il video, inizialmente reso pubblico dalla Berliner Morgenpost (qui l’originale) segue con altre canzoni cantante sempre con un misto di commozione e voglia di dimostrare il proprio piacere di ritrovarsi assieme e dimostrare il proprio ottimismo riguardo al futuro. Berlino non cambierà.

Banner Scuola Schule

Leave a Reply