Workshop: Fare un videoclip – Corso per videomaker. Lezione di prova gratuita

Nessuna forma d’espressione è così eclettica come il videoclip musicale. In parte opera d’arte, in parte veicolo promozionale, si trova al confine tra arte e commercio, narratività e simbolo, con una propria autonomia ed un proprio linguaggio. È con queste premesse, sull’onda del grande successo del primo corso di regia Fare un film (il cui cortometraggio finale verrà presentato all’Italian Film Festival Berlin 2016), che Berlino Magazine organizza il primo corso di regia digitale Fare un videoclip, diretto dal regista Marco Zaccaria e organizzato dal direttore del giornale Andrea D’Addio. Il primo incontro, ovvero la presentazione del corso, di prova è fissato per il 16 maggio dalle 19.45 alle 20.45 (iscrizione gratuita a info@berlinoschule.com), mentre la prima lezione si terrà lunedì 30 maggio dalle 20.15 alle 22.15, per un periodo complessivo di 8 appuntamenti. Durante le ore del corso si realizzerà, tutti assieme, il videoclip ufficiale del nuovo singolo del dj berlinese Martin Patiño (della Cadenza Records).

Il workshop Fare un videoclip. Che sia narrativo, metaforico o simbolico, realizzare un videoclip significa proporre sempre nuove idee e differenti soluzioni stilistiche fatte di contaminazioni e materiali espressivi eterogenei per promuovere indirettamente diversi aspetti che ruotano attorno all’autore della musica. Il workshop è rivolto a chiunque voglia mettersi alla prova con questa forma d’arte e promozione ­ low-budget e non ­ che spesso è un trampolino di lancio per videomaker, musicisti e produttori. Durante le lezioni verranno forniti strumenti didattici, quali dispense, materiali video, tutorial, interviste e infografiche.

I temi che si affronteranno durante il corso

L’ascolto musicale in funzione del videoclip

Videoclip, un incontro tra artisti (videomaker e musicisti)

Videoclip, un incontro tra artisti e produttori (videomaker, filmproducer, etichetta musicale)

Ideazione

Sviluppo

Lo storytelling conciso

Il Visual Storytelling

Rapporto tra musica e immagini

Style setting

Preproduzione

Location scouting e setting

Casting

Il set

La ripresa (storia, gruppo che suona, o entrambi?)

Il montaggio ­- ritmi, stile, atmosfera

La distribuzione e gli utilizzi del videoclip

Il docente. Marco Zaccaria ha frequentato ll Dams di Bologna e dalla metà degli anni ’90 lavora come regista, sceneggiatore e montatore di spot pubblicitari, videoclip, cortometraggi e documentari, ha lavorato come regista e aiuto regista per programmi televisivi trasmessi da Tele+, Raiuno e Raidue. Dal 2009 a 2011 è stato membro della giuria del Prix Europa, sezione Emerging Media, a Berlino. Nel 20012 ha vinto il terzo premio del concorso First we take Berlin con il corto 7 Steps Meditation. Dal 2010 si occupa anche di Storytelling transmediale.

L’organizzatore. Andrea D’Addio. Giornalista, scrive di cinema per diverse testate giornalistiche italiane e tedesche (Repubblica, Io Donna, Wired, Welt Kompakt, D di Repubblica), è co-­direttore dell’Italian Film Festival Berlin e co­curatore del CinemAperitivo del Babylon. È autore dell’eBook Oscar 2012 assieme a Gabriele Niola e direttore di Berlino Magazine.

LE DATE

PRESENTAZIONE DEL CORSO GRATUITA: LUNEDI’ 16 MAGGIO ORE 19.45

Evento facebook. Scrivere a info@berlinoschule.com per prenotarsi. Posti limitati (18 iscritti).

CORSO

Otto incontri da due ore l’uno. Dalle 20.15 alle 22.15 ogni lunedì da 30 maggio. Date precise

30 maggio (lunedì 23 salta), 6, 13, 20 e 27 giugno e 1 luglio. Alcune delle lezioni verranno svolte in esterna compatibilmente al meteo berlinese.

I PREZZI

170 €: intero corso

più 20 € di iscrizione se non si è già in possesso della Berlino Magazine Card (card che verrà rilasciata al momento dell’iscrizione).

Per iscrizioni 

Si può effettuare il pagamento sia cash presso la sede di Berlino Magazine che via bonifico. Per prenotazioni e iscrizioni scrivere a info@berlinoschule.com

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Leave a Reply