10 cartoline da Colmar, piccolo gioiello medievale al confine tra Francia e Germania

colmar

Colmar, gioiello medievale dell’Alsazia-Lorena

Colmar è una città francese di circa 70mila abitanti situata al confine con la Germania, nella regione del Grand Est. La sua architettura, la sua storia di conflitti e bellezza naturale la rendono particolarmente interessante per una visita turistica come del resto testimoniano le foto che troverete più avanti. L’adicenza con il celebre massiccio dei Vosgi, così “massiccio” da bloccare le nuvole, ne fanno la città con il clima più secco di tutta la Francia.

La storia di Colmar

Fondata nel Medioevo, fece parte del Sacro Romano impero fino alla sua annessione alla Francia dovuta alla pace di Westfalia. L’annessione all’impero tedesco avvenne nel 1871. Fu così che  Colmar divenne capitale dell’Alta Alsazia. La contesa tra Francia e Germania per la città e l’intera regione dell’Alsazia Lorena continuò fino alla seconda guerra mondiale. Era francese nel 1940 quando la occuparono i nazisti. Ritornò francese dopo il 1945.

Particolarità di Colmar

Il centro storico di Colmar è rimasto pressoché identico a come appariva nel medioevo. La dominazione a momenti francese, ad altri tedesca, si può scoprire nei nomi di molti dei suoi principali monumenti e palazzi d’interesse. Da andare a vedere sono sicuramente edifici come la Collegiata di San Martino, cattedrale ad architettura gotica, la celebre Casa Pfister (in francese, Mason Pfister) simbolo di Colmar, dall’architettura particolare ed emblematica. La Vecchia dogana, situata nell’omonima piazza, fu la sede economica e amministrativa della città, conservandone segreti e bellezza. Il quartiere La Petite Venise, o la Piccola Venezia è un pittoresco angolo della città in cui le case colorate vengono riflesse nell’acqua, a richiamare quasi la bellissima Venezia. Il Musée d’Unterlinden, è collocato all’interno delle mura di un ex monastero delle monache domenicane e tra le opere presenti sono di grande rilievo i dipinti di Martin Schongauer, artista nato nella stessa Colmar.Un’altro artista natìo ha però una sua opera prensente nella città: Frédéric Bartholdi fu scultore e ideatore della Statua della Libertà insieme a Goustave Eiffel. Una piccola riproduzione della Statua, alta 12 metri, è infatti collocata nell’entrata settentrionale della città.

Un post condiviso da Mary🍉 (@eahmary) in data:

Come arrivare a Colmar

Colmar si trova a 73 km a sud da Strasburgo e a 57 ad ovest della tedesca Friburgo. Chi decide di visitarla può unire alla gita anche un tour per lo splendido Parco naturale des Ballons des Vosges a cui è adiacente. Colmar è dotata di un piccolo aeroporto, ma nel caso non trovaste il volo adatto puntate l’aeroporto Aéroport de Bâle-Mulhouse a 70 km e servito da diverse compagnie low cost. Via treno, partendo da Parigi ci vogliono solo 2 ore e 30 grazie all’alta velocità.

🇫🇷 Colmar France by @camlynx ☝ Follow the featured feed for more. And tag your friends in the comments 👇 . •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• 📷 Have you got an amazing destination to share? Tag #travelanddestinations 📷 •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• Follow my other accounts @mikecleggphoto and @bestcitybreaks for more destination photos! ============================ #Colmar #France #tad_camlynx . . #city #europe #travel #hellofrance #topparisphoto #topfrancephoto #super_france #living_europe #Ig_europe #ig_europa #topeuropephoto #super_europe #living_europe #europe_vacations #europe_tourist #loves_united_europe #eurotrip #ok_europe #citypicz #cbviews #mybestcityshots #ig_shotz_cities #hello_worldpics #awesomeearth #topcolmarphoto

Un post condiviso da Travel and Destinations (@travelanddestinations) in data:

Un post condiviso da Carolyne Levi (@carolevi13) in data:

Un post condiviso da Camille (@camillevouin) in data:

Foto di Copertina: Colmar © Gabeltuerk CC BY-SA 0.0

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply