10 cose da fare a Neukölln, il “quartiere hipster” di Berlino

Neukölln, quartiere a sud-est di Berlino, negli ultimi anni ha visto una crescita enorme di negozi e bar, ed è diventata una delle aree più creative e hipster della capitale.

Neukölln, definito “quartiere hipster di Berlino” da Stern, piace sempre più. Una volta era considerato un distretto periferico, adesso è il posto perfetto dove vivere. Negli ultimi anni c’è stato infatti un afflusso sempre maggiore di studenti, artisti e giovani lavoratori spinti dai bassi affitti del luogo. Prendere casa in quest’area sta diventando, proprio per questo motivo, sempre più costoso. La parte più vicina a Kreuzberg – nota come Kreuzkölln – è una delle più ricercate dai giovani. Neukölln offre moltissime possibilità ed esperienze: noi ve ne proponiamo dieci.

10. Cell 63

Impossibile non inserire una galleria d’arte. Cell63 nasce dall’idea dell’artista italiana Luisa Catucci. La galleria dà la possibilità ad artisti, illustratori e scultori di mettere in mostra i loro progetti. Le mostre sono a rotazione e non mancano i workshop. Una continua transizione da posto di lavoro a spazio per le esibizioni.

Cell 63 Artgallery, Allerstraße 38, 12049 Berlin

9. Holz Kohlen Koks

Se può essere immaginato può anche essere creato. È questa la mentalità che avvolge Berlino e che ha portato alla realizzazione di numerosi locali nel quartiere di Neukölln. Holz Kohlen Koks, per esempio, è insieme spazio espositivo, studio e negozio. Il proprietario dello studio si occupa di design di arredamenti, design del prodotto e architettura per interni, e le sue idee sono ben visibili nello spazio creato. Lo studio ospita mostre d’arte a rotazione e permette al pubblico di partecipare ai numerosi workshop proposti. Un’occasione per imparare qualcosa di nuovo.

Holz Kohlen Koks, Reuterstraße 82, 12053 Berlin

Holz Kohlen Koks* #holzkohlenkoks #berlin

A post shared by @ fraenzyne on

8. Schillermarkt

Schillermarkt è un piccolo mercato a Herrfurthplatz, nel centro di Neukölln. Qui potrete trovare prodotti locali e di nicchia in gran quantità. Ricercati sono i formaggi, ma si può trovare anche carne, pesce, frutta e verdura.

Schillermarkt, Herrfurthpl., 12049 Berlin

7. Let them eat cake

Let them eat cake è un negozio di abbigliamento vintage. I proprietari selezionano accuratamente i prodotti prendendoli da tutte le parti del mondo e trasportandoli nella capitale tedesca. Giacche invernali tecniche dalla Svezia, vestiti primaverili comprati a Parigi. Da Let them eat cake c’è un po’ di tutto. All’interno del negozio è possibile esibire le proprie opere d’arte o deliziare i clienti con la propria musica (se si è artisti).

Let them eat cake, Weserstraße 164, 12045 Berlin

6. Kindl

Si trova in un’ex birreria risalente al 1920 ed è ora un centro di arte contemporanea. Offre installazioni, performance e moltissime forme d’arte. L’edificio di foggia industriale contiene uno spazio molto ampio per le mostre, riuscendo a far incontrare la quotidianità rappresentata dalla birra, parte integrante della cultura tedesca, con l’arte contemporanea. Il complesso ospita anche un bar e una birreria, per poter godere appieno dell’esperienza offerta dalla location.

Kindl, Am Sudhaus 3, 12053 Berlin

5. Britzer Garden

Adatto a bambini per via della vasta area giochi, ma ideale anche per picnic o per leggere un libro. Il parco ospita un lago e dei giardini floreali molto curati. Si può giocare a pallone, farsi un pisolino o far volare aquiloni. Il posto perfetto per l’estate, quando le alte temperature spingono i berlinesi a cercare rifugio in aree verdi. I giardini poi sono circondati da bar e locali, l’ideale per bere un caffè o comprarsi un gelato. Il tocco di creatività che caratterizza Neukölln non manca nemmeno qui: bizzarre statue di animali e un antico mulino a vento all’interno del parco sono il fiore all’occhiello di questo quartiere colorato.

Britzer Garden, Buckower Damm 146, 12349 Berlin

4. Klunkerkranich

Uno dei rooftop più conosciuti della capitale tedesca. In perfetto stile berlinese, il locale si trova sopra un centro commerciale. L’entrata? È nel parcheggio. Klunkerkranich è sicuramente il luogo ideale per godersi il tramonto sulla città, sorseggiando una bevanda fresca e chiacchierando con gli amici. Aperto anche per pranzo, il locale dà la possibilità di assaggiare ottimi piatti con una vista unica e, perché no, passare il pomeriggio nell’ampia terrazza. La parte esterna sembra un giardino bohémien, abbandonato solo apparentemente – come la maggior parte dei locali di Berlino. L’interno ospita invece, oltre al bar, una pista da ballo per la sera.

Klunkerkranich, Neukölln Arcaden, Karl-Marx-Straße 66, 12043 Berlin

An einem Montagabend im Mai ❤.

A post shared by Klunkerkranich (@klunkerkranich) on

3. Sing Blackbird

Per chi non sa scegliere tra shopping e cibo, Neukölln ha la soluzione. Sing Blackbird è adibito sia a negozio vintage sia a bar. Fashion e cucina si legano in maniera indissolubile. Di botteghe vintage in quest’area ce ne sono molte, ma questa merita una visita. I vestiti sono divisi per colori e ben ordinati, a differenza della maggior parte dei negozi del quartiere, dove i capi vengono ammassati uno sopra l’altro senza un vero e proprio criterio. Fare compere con il profumo di caffè e torte … cosa potreste chiedere di più?

Sing Blackbird, Anderstraße 11, 12047 Berlin

🇩🇪

A post shared by foxy illustrations (@____foxy____) on

2. Richardplatz

Una piccola piazza che ci riporta indietro nel tempo, precisamente alla fine dell’Ottocento. Richardplatz faceva parte del villaggio storico di Rixdorf, e ancora oggi mantiene i legami con le sue radici. Qui troverete tutti i palazzi più antichi del quartiere di Neukölln, ma anche una chiesa e i negozi dei maniscalchi, conservatisi nel tempo. Ogni inverno la piazza viene invasa da mercatini natalizi, con la possibilità di comprare prodotti locali tipici della Germania. Durante l’anno poi Richardplatz ospita eventi e festival di vario tipo. Un misto tra storia e novità, che vale sicuramente la pena visitare.

Richardplatz, Neukölln, 12055 Berlin

1. Schloss Britz e Gutspark

Schloss Britz è un castello che ospita ora una mostra su come vivevano le persone in Germania verso la fine del diciannovesimo secolo, periodo di espansione industriale per il Paese. Inoltre, la location è perfetta per conferenze, letture e concerti. Il castello è circondato da un bellissimo giardino in stile barocco, dove è possibile passeggiare e rilassarsi dopo la visita al maniero. Schloss Britz è considerato monumento storico dal 1971, e in quanto tale tutelato. Una perla che non può essere ignorata quando ci si trova nel quartiere di Neukölln. A poca distanza dal castello, si trova un sito considerato Patrimonio dell’UNESCO: la Hufeisensiedlung è un insediamento a forma di ferro di cavallo, costruito nel 1925 come complesso residenziale e ancora oggi visitabile.

Schloss Britz, 

Schloss Britz
Schloss Britz,  © Steffen Zahn, CC BY-SA 2.0 

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Ingolf, Neukölln, CC BY-SA 2.0

Leave a Reply