10 ragioni per vistare Copenhagen anche in inverno o quando fa freddo

copenhagen

Alla scoperta della capitale danese in inverno

Copenhagen è una delle città del nord Europa più affascinanti. La posizione sul mare, gli echi di una penisola scandinava lì a pochi passi e la storia comune al Vecchio Continente ne fanno una città ricca di contraddizioni culturali e architettoniche. La galleria che vi proponiamo sicuramente non rende completamente giustizia alla bellezza della capitale danese, ma è un buon punto di partenza per pensare ad una vacanza invernale in città o godersene per qualche attimo il ricordo sempre che non si voglia viaggiare altrove.

La storia di Copenhagen

Nasce come villaggio di pescatori e si lega alla storia del vescovo Absalon, che costruendo una fortezza a protezione della città ne sancisce la fondazione. Nel 1453 venne poi scelta dal re per essere la capitale della Danimarca. Viene gravemente danneggiata della Guerre di Copenhagen, entrambe contro le flotte britanniche. I cambiamenti politici  vengono infuenzati da personaggi come Hans Christian Andersen. Gli sviluppi dei primi anni del ‘900 sono poi influenzati dalle due grandi guerre. Successivamente le modfiche urbane e infrastrutturali hanno importanti progetti come il “piano delle cinque dita” per collegarla alle altre città della Danimarca, il Ponte di Øresund, e l’obiettivo di essere la prima città ad emissioni zero nel 2025.

Luoghi da non perdere

10 – Il quartiere colorato di Copenhagen, Nyhavn, regala forti emozioni attraverso contrasto con la neve e il ghiaccio.

9 -Rundetårn, la torre rotonda da cui è possibile ammirare una Copenhagen innevata.

8- Il Meatpacking District, area di bar, ristoranti e club in un ex mattatoio

7- I giardini di Frederiksberg Garden

6 – Il castello innevato di Rosenborg si offre come location per una fiaba nordica 

5 – Il palazzo dei reali di Amelienborg

View this post on Instagram

Jump into my 2018🙃

A post shared by Yiling Xie (@freyabab_00) on

4 – La chiesa Frederikskirken, anche nota come Marmorkirken

3- The Black Diamond, la biblioteca reale

2 – Il palazzo di Christiansborg

1-Il Museo dell’Arte moderna della Louisiana, a Humlaebeck, vale sicuramente una visita sia per la splendida location (e le vetrate che danno sul mare) che per la ricchissima collezione permanente e le mostre temporanee

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply