7 giorni, 30 concerti: Flux Festival 2018, a Berlino l’eccezionale festival di elettronica acustica

30 artisti per 7 giorni di concerti, ecco le novità dell’edizione 2018.

Il Flux festival è uno degli eventi più attesi nell’ambiente della musica sperimentale elettronica berlinese. Qui ogni anno si raccolgono infatti decine di artisti emergenti che, durante una settimana ricca di concerti e dibattiti, regalano al loro pubblico dj set a base di musica elettronica acustica. Quest’anno il festival ospiterà trenta grandi nomi del settore, come Tomomi Adachi, Liz Allbee, Boris Baltschun. Si esibiranno nel corso di sette giorni dal 13 al 19 agosto, allo Spektrum di Berlino, nella caleidoscopica zona di Neukölln. Inoltre, prima di ogni concerto, gli artisti terranno dei brevi dibattiti in cui parleranno della loro musica, dei loro metodi e della loro evoluzione nel tempo.

Un viaggio lungo 20 anni: la musica sperimentale berlinese

Gli ultimi vent’anni a Berlino hanno visto un incessante evoluzione e sviluppo nel campo della musica sperimentale. Sono tanti infatti  i giovani che hanno giocato un ruolo da protagonisti in questo contesto, e ancora di più sono i generi musicali che sono nati e cresciuti dal loro lavoro (Elettronica, Techno, Dubstep, Breakcore, Ambient). Tra questi poi, la musica elettronica ha sicuramente un ruolo di prima importanza, molti di questi artisti hanno iniziato a sperimentare con l’ausilio di strumenti e dispositivi elettronici. Il loro stile è vario e mutevole. Gioca infatti con metodi differenti, dalla pura improvvisazione alla costruzione di complesse installazioni, dall’utilizzo di strumenti manufatti, all’elaborazione di suoni preregistrati come la musica di vecchi vinili. L’In Flux si differenzia però perché tutti i suoi concerti non usano il digitale

Il Flux Festival giorno per giorno

Ogni serata, dopo il dibattito (ad entrata gratuita) delle 16:00 con dei giovani artisti,  dalle 19:30 sono previste tra le quattro o cinque esibizioni, ognuna della durata massima di 25 minuti. Le serate si tengono invece dalle 19.30 alle 22.00 e hanno un costo che va dagli 8 ai 12 euro a seconda del concerto. Se poi l’indecisione vi paralizza e siete interessati a vari artisti, un’alternativa può essere il Festival Pass, valido per l’ingresso a tutti i concerti. Il costo va dai 40 ai 60 euro. Nell’attesa, ecco la programmazione giorno per giorno per cominciare a farvi un’idea dei vostri preferiti.

LUNEDì 13 AGOSTO

Tomomi Adachi
Hatam
Ignaz Schick
Marta Zapparoli
Rashad Becker

MARTEDì 14 AGOSTO

Hanna Hartman
Andrea Belfi
Burkhard Beins
Andrea Neumann

MERCOLEDì 15 AGOSTO

Sofia Borges
Jim Campbell
Rieko Okuda
Werner Dafeldecker

GIOVEDì 16 AGOSTO

Mario De Vega
Kaffe Matthews
Cao Thanh Lan
Richard Scott

VENERDì 17 AGOSTO

Boris Baltschun
Andrea Ermke
Roy Carroll
Eliad Wagner

SABATO 18 AGOSTO

Felicity Mangan
Annette Krebs
Joke Lanz
Wolfgang Seidel

DOMENICA 19 AGOSTO

Liz Allbee
Andrea Parkins
Korhan Erel
Sabine Ercklentz

 

IN FLUX FESTIVAL

dal 13 al 19 agosto

presso lo Spektrum

Bürknerstraße 12

12047 Berlin

Programma del giorno

Artist Talks 16:00 (ingresso libero)

Concerti: 19:30 – 22:00

Prezzi: 12€/8€ per notte, festival pass 60€/40€

acquistabili alla cassa

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di Copertina:©453169, dj club rave,
CC BY-SA 0.0

Leave a Reply